Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

Tutto Treno Modellismo

Nuovo motore per scambi Tillig


motore Tillig

il nuovo motore per scambi della Tillig, visto da sopra. Si vedono i contatti striscianti

Rinfrescata al motore lento per scambi TIllig. Da anni in catalogo, pensato appositamente per i deviatoi della serie Pilz-Elite oggi il motore Tillig riceve una serie di migliorie volte a migliorarne la versatilità e la facilità d’uso.


La parte elettrica e di movimento rimane la stessa: un motore aperto in corrente continua muove tramite una riduzione a vite senza fine e ingranaggio un accoppiamento vite e madrevite che sposta il cursore. La corsa utile come sul vecchio motore viene registrata tramite la posizione dei contatti striscianti, raccolti su un portacontatti su cursore stesso. Le modifiche stanno tutte nella concezione dello chassis: prima di tipo completamente chiuso, mentre ora è aperto e le viti di registrazione dei contatti striscianti divengono accessibili anche a motore già installato, mentre prima se si verificava la necessità di una registrazione con motore già in opera era necessaria una operazione di smontaggio non sempre agevole. Sono state migliorate anche le flange di fissaggio con asole per aggiustare con precisione la posizione del motore sotto il basamento.

La parte elettrica non vede modifiche: il motore si comanda in corrente alternata, tramite un deviatore (quasi fosse un normale motore a doppio solenoide con fine corsa), i diodi all’interno del dispositivo provvedono a raddrizzare una semionda e alimentare il motore a corrente pulsante. “Furba” la soluzione per il carter esterno, che ora non fa più parte del motore: il termoformato trasparente della confezione, una volta ritagliato, si applica sul motore e lo protegge dalla polvere e dagli urti.

Già disponibile anche in Italia da qualche settimana nei negozi specializzati, tramite l’importatore Doc Models.

tillig motore 2

il nuovo motore visto da sotto: la costruzione ora non è più "blindata" come prima.



 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N. 319 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
TTM Extra n°7
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 37
EUR 9.50
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale