Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

Tutto Treno Modellismo

E 626 BigModels-MdF, manca poco


Primo campione definitivo della E 626 159 BIG-MdF

E’ stato approvato il campione di produzione della prima versione, la E 626 159, del nuovo modello di BIGmodels, marchio seguito da Mario Di Fabio, noto ai fermodellisti italiani per i suoi utilissimi aggiuntivi e kit per trasformare e migliorare i modelli FS. Dopo l’ottima accoglienza delle ALe 803, Big-MdF si cimenta in una locomotiva importantissima e difficile, e lo fa con grande cura: cassa stampata in termoplastica con dettagli finissimi, ricca di particolari incisi e riportati, pantografi super-realistici, ma sono sopratutto il telaio e i carri a destare la massima sorpresa per i notevoli progressi nella fedeltà di riproduzione rispetto al modello Roco, sulla breccia ormai da 30 anni. Infatti la moltitudine di rubinetti, tubi e condotte sono riprodotte in modo finissimo e praticamente completo, con effetto di un realismo da modello artigianale, nonostante la produzione in serie. La meccanica vede il motore centrale con volano e la trasmissione dsui due carrelli mentre i due assi centrali sono folli e montati su un telaietto metallico molleggiato. Non manca la predisposizione DCC/sound e il portagancio NEM. La prima versione uscirà nelle prossime settimane, una data precisa ancora non è stata stabilita, anche se si prevede in tempo per le feste natalizie. Il prezzo purtroppo per diversi fattori ha subìto un ritocco verso l’alto, e alla fine questa prima versione dovrebbe costare intorno ai 220 euro. Dopo la E 626 159 in serie speciale (già “sold out” prima della consegna; riproduce una macchina con cassa risanata, e pareti lisce), sarà la volta della E 626 100 del DL di Foggia con finestrini abbassabili, porte in lamiera e vomere. Entrambi i modelli sono ambientati in epoca IVb/V. Seguiranno altre versioni e numerazioni, sono state già progettate macchine di  seconda, terza e quarta serie (varianti comprese) in epoca II, III e IV.


il frontale con portagancio NEM. Notare le condotte sopra il pancone!


la cassa è bellissima ma il telaio… è davvero un delirio di dettagli!





 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Fascicolo Locomotive Trifase
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 322 - Ottobre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO Modellismo N. 71 - Settembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO N. 321 - Settembre 2017
EUR 9.80
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale