Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

940 030 ed E 404 002: locomotive d’Italia

La 940 030 FS del Museo Ferroviario Piemontese e l'E 404 002 "Romolo" in livrea Frecciarossa monumentate davanti alle ex OGR FS di Torino. (11/03/2011; ; © Angelo Nascimbene / tuttoTreno)
La 940 030 FS del Museo Ferroviario Piemontese e l’E 404 002 “Romolo” in livrea Frecciarossa monumentate davanti alle ex OGR FS di Torino. (11/03/2011; ; © Angelo Nascimbene / tuttoTreno)

Anticipo della “Notte Tricolore” a Torino tra venerdì 11 e sabato 12 marzo, quando le locomotive 940 030 del Museo Ferroviario Piemontese e la E 404 002 dell’ETR 500 Y 1, con un trasporto eccezionale lungo le vie cittadine, sono state trasferite dallo scalo merci di Torino San Paolo alle ex Officine Grandi Riparazioni in Corso Castelfidardo. Sono state posizionate con i musi convergenti nell’area verde antistante l’entrata delle ex Officine FS, dove si tengono i principali eventi storico-culturali in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia.
Una presenza significativa a ricordare il ruolo della ferrovia nella storia nazionale e la funzione originaria del grande spazio espositivo che ora ospita le mostre “Fare gli Italiani”, “Stazione futuro” e “Artieri domani” mentre all’esterno, lungo Corso Castelfidardo, è visibile la Mostra sulle oGR FS organizzata dal Museo Ferroviario Piemontese ( link ).
La prima ad arrivare allo Scalo San Paolo, con diversi giorni di anticipo è stata la 940, seguita il 9 marzo dalla E 404 ( link ).
Nel pomeriggio di venerdì 11, poco dopo le 16, la 940 è stata caricata su un carrello stradale, mentre alle 16.30 la E 402 è stata sollevata da due gru e caricata su un apposito rimorchio a piano ribassato.
I due trasporti eccezionali per raggiungere Corso Castelfidardo hanno percorso Via Tolmino, Via Braccini e attraversato Corso Peschiera dove la GTT è intervenuta per sollevare i fili del tram. La partenza dallo Scalo San Paolo è avvenuta pochi minuti dopo la mezzanotte. La 940 è stata posizionata sul suo binario davanti alle OGR alle 1.33 del 12 marzo e la motrice dell’ETR 500 intorno alle 5.00. Sulla E 404 il pantografo e le carenature sopra i carrelli, tolti durante il trasferimento, sono stati subito rimontati.  A cura di Angelo Nascimbene


 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO N. 128
EUR 6.90
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 320 - Luglio/Agosto 2017
EUR 10.90
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale