Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Treni DB – ÖBB: la Commissione Europea risponde all’intervento del CTCU

La E 190 014LN delle օBB alla testa dell'invio a vuoto 26051 da Verona Porta Nuova a Venezia Santa Lucia. (12/12/2010; © Marco Bruzzo / tuttoTreno)
La E 190 014LN delle օBB alla testa dell’invio a vuoto 26051 da Verona Porta Nuova a Venezia Santa Lucia. (12/12/2010; © Marco Bruzzo / tuttoTreno)

In merito all’incredibile vicenda del divieto di fermata (che si apprende essere stato, nel frattempo, sospeso a tempo indeterminato) che era stato intimato ai treni di Deutsche Bahn (DB), Österreichische Bundesbahn (ÖBB) e Le Nord, anche il Centro Tutela Consumatori Utenti di Bolzano qualche settimana fa aveva fatto sentire la sua voce direttamente a Bruxelles, a tutela di tutti gli utenti del servizio ferroviario e del principio di liberalizzazione nello stesso settore. In questi giorni la Commissione Europea ha fornito risposta scritta all’intervento del CTCU. Dalla risposta si legge che “la Commissione ha chiesto alle autorità italiane di fornire chiarimenti e sta attualmente valutando la compatibilità di queste decisioni (quelle del regolatore ferroviario italiano, URSF, a proposito del limite posto a questi operatori di imbarcare e sbarcare passeggeri nelle stazioni intermedie situate sul territorio italiano, nda) con il diritto comunitario e in particolare con la direttiva 2007/58/CE sulla liberalizzazione del mercato dei servizi di trasporto internazionale dei passeggeri”. Il CTCU aveva anche sollevato la questione della non presenza, nelle principali stazioni interessate dal transito dei treni DB-ÖBB-LeNord, di un servizio di biglietteria dedicato agli utenti di questi treni, utilizzando magari spazi appositi all’interno delle stesse stazioni. In proposito la Commissione ha risposto che “la direttiva 2001/14/CE prevede che tutte le imprese ferroviarie abbiano accesso alle stazioni passeggeri e ai servizi da fornire in queste strutture in modo non discriminatorio. E questo significa concretamente – prosegue la Commissione – che le DB, ÖBB e LeNord hanno il diritto (se lo desiderano, ovviamente, ndA) di installare distributori automatici e biglietterie nelle stazioni…” La Commissione parla anche di una imminente emanazione di norme comunitarie, destinate a mettere a disposizione di tutti gli interessati del trasporto ferroviario “dati di viaggio armonizzati, in base ai quali sarà possibile sviluppare strumenti IT e applicazioni, ad esempio per fornire biglietti o per visualizzare le informazioni sui percorsi via internet o pianificare viaggi a livello europeo”. “Visto anche quanto previsto dalle direttive menzionate e di quanto affermato dalla Commissione, ci pare dunque di poter dire – affermano dal CTCU – che nessun particolare e arbitrario impedimento e/o ostacolo possa essere imposto dallo Stato italiano all’utilizzo sul territorio nazionale, da parte di utenti locali ed europei, di servizi di trasporto offerti da operatori di altri Paesi UE, come ad esempio quelli forniti da DB e ÖBB nel caso specifico. Ci auguriamo quindi che chi di dovere riveda definitivamente le proprie idee in questo ambito, che paiono andare in senso diametralmente opposto alle regole di libera iniziativa e stabilimento previste dal diritto comunitario”. Fonte CTCU Bolzano

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO N. 128
EUR 6.90
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 320 - Luglio/Agosto 2017
EUR 10.90
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale