Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Conferito a Trenord il 50% di Tilo

L'ETR 150 002 "Ticino" di TiLo in livrea "Festival del film Locarno" sotto le volte della Centrale. (Milano, 30/07/2010; foto SBB / tuttoTreno)
L’ETR 150 002 “Ticino” di TiLo sotto le volte della Centrale. (Milano, 30/07/2010; foto SBB / tuttoTreno)

Ieri 8 giugno, a Bellinzona, è stata ufficializzata la nomina del nuovo Consiglio d’amministrazione della Joint Venture italo-svizzera. Il passaggio del pacchetto azionario detenuto da Trenitalia era previsto negli accordi sul conferimento alla base della nascita di Trenord. Dopo il conferimento del pacchetto azionario detenuto da Trenitalia in Tilo (50%) a Trenord, oggi a Bellinzona è stato nominato il nuovo Consiglio di amministrazione di Tilo SA: presidente del CdA di Tilo è stato nominato l’Ing. Michele Molina, cice-presidente Anna Barbara Remund. I consiglieri sono Armin Weber, Benno Bucher, Dott. Paolo Bellingreri, Dott. Walter Mariotti. Grazie a Tilo, le FFS e Trenord intendono proseguire nello sviluppo strategico del traffico transfrontaliero Ticino–Milano in particolare sulle linee S10 (Milano C.-Como-Chiasso-Airolo) e S11 (Milano P.ta Garibaldi-Como S.G.- Chiasso), che Tilo gestisce oltre alle linee S20 (Bellinzona-Locarno) e S30 (Bellinzona-Luino-Busto Arsizio). Tilo si pone anche l’obiettivo di sviluppare la futura offerta regionale sulla linea transfrontaliera FMV (Ferrovia Lugano-Mendrisio-Varese-Malpensa). “Il servizio transfrontaliero di Tilo integra perfettamente la nostra offerta ferroviaria per la Lombardia, che oggi è di oltre 2.200 treni al giorno, ha dichiarato Giuseppe Biesuz, amministratore delegato di Trenord. Quella in Tilo è dunque per noi una partecipazione di assoluto valore strategico”. Anche Anna Barbara Remund, Direttrice del Traffico regionale delle FFS ha espresso soddisfazione per il passaggio del pacchetto azionario a Trenord: “La nuova sinergia permette a Tilo di rafforzare il ruolo di interlocutore serio e affidabile nei confronti della committenza ticinese e lombarda in vista delle importanti sfide future, in particolare riguardo alla crescita della domanda di mobilità, Expo 2015, inaugurazione delle gallerie di base del San Gottardo e del Monte Ceneri, e apertura del mercato nel traffico viaggiatori.” Grazie al nuovo partner azionista Trenord, viene inoltre rafforzata la strategia intesa a migliorare la soddisfazione della clientela sulle linee gestite in comune, nei settori offerta, prodotti e materiale rotabile. Tilo è operativa dal 12 dicembre 2004. La sede è a Bellinzona. Il parco si compone di 19 elettrotreni FLIRT (Fast Light Innovative Regional Train) a 4 casse e di 5 NPZ (Neuer Pendelzug). I FLIRT sono elettrotreni moderni, che possono circolare sia in Ticino che in Lombardia in quanto bitensione (15 kV ca e Italia 3 kV cctanno progressivamente aggiungendo al parco altri 11 treni FLIRT, più capienti dei precedenti perché composti da 6 casse. Trenord è la nuova società dedicata al trasporto pubblico locale su ferro della Lombardia, nata dall’alleanza paritetica tra Trenitalia e il Gruppo FNM. Gestisce 42 linee regionali e 10 suburbane nel territorio lombardo, oltre al servizio Malpensa Express che collega le stazioni di Milano Cadorna e Milano Centrale con l’aeroporto internazionale. Trenord opera 2.200 corse e trasporta 650.000 viaggiatori al giorno. Fonte Trenord

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO N. 128
EUR 6.90
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 320 - Luglio/Agosto 2017
EUR 10.90
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale