Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Porte Aperte a Pistoia

Le E 428 014, 226 e 202 esposte al Porte Aperte di Pistoia. (24/09/2011; foto Michele Sacco / TuttoTreno)
Le E 428 014, 226 e 202 esposte al Porte Aperte di Pistoia. (24/09/2011; foto Michele Sacco / TuttoTreno)

Si è svolto il 24 settembre l’ormai consueto “Porte Aperte” al Deposito Rotabili Storici di Pistoia, con la partecipazione di poco meno di duemila visitatori. Molti appassionati, certo, ma anche famiglie e scolaresche. Un numero molto incoraggiante, comunque lo si veda, per il futuro dell’area, meno incerto di qualche tempo fa, ma ancora da decidere e organizzare.
“Vedette” della manifestazione le tre serie di E428, riunite di fronte alla rimessa piccola, grazie all’arrivo da Santo Stefano Magra delle unità 226 e 202, fresca di revisione (vedere TT 255), e della 014 da Firenze.
Non solo elettrico, ovviamente, come da consuetudine a Pistoia; i visitatori hanno potuto ammirare a pochi metri di distanza le due vaporiere 685, adesso riunite a Pistoia dopo la riorganizzazione del materiale storico della Regione Emilia-Romagna, la 744.118, la grande 746.038, arrivata non molti mesi fa da Verona. E ancora le piccole 835 e 981, le varie 740, di cui si celebrano i 100 anni di attività, grazie anche ad un libro curato da Neri Baldi per conto di “Italvapore” e presentato nell’occasione. E poi il Diesel, con la D342.4010 rimessa a nuovo lo scorso anno, con le automotrici ALn.773 e con il piccolo automotore Badoni di proprietà dell’Associazione, a far bella mostra di sè, riverniciato ottimamente in estate ad opera dei volontari.
In ultimo, ma non per importanza, il “Porte Aperte” è stato l’occasione per inaugurare la sede di “Italvapore”, ricavata nei locali della rimessa. Ancora in allestimento, si presenta già bene grazie al faticoso lavoro di ferrovieri e volontari durante gli ultimi mesi. Un nuovo punto d’incontro per i soci e non soltanto per loro.  A cura di Michele Sacco


 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO N. 128
EUR 6.90
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 320 - Luglio/Agosto 2017
EUR 10.90
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale