Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Signori, in carrozza!

L'ingresso alla Mostra "Signori, in carrozza! L'etàˆ d'oro del turismo ferroviario attraverso affiches, diorami e modelli", allestita a bordo delle due vetture "centoporte" Bz 36111 (1931) e 36484 (1933) al Museo Ferroviario di Lecce. (13/09/2011; foto Francesco Comaianni / tuttoTreno)
L’ingresso alla Mostra “Signori, in carrozza! L’etàˆ d’oro del turismo ferroviario attraverso affiches, diorami e modelli”, allestita a bordo delle due vetture “centoporte” Bz 36111 (1931) e 36484 (1933) al Museo Ferroviario di Lecce. (13/09/2011; foto Francesco Comaianni / tuttoTreno)

Nell’ambito delle attività di avvio del museo ferroviario di Lecce e della sua definitiva apertura al pubblico, l’AISAF Onlus (Associazione Ionico – Salentina Amici Ferrovie) ha recentemente inaugurato presso la sede del museo la mostra “Signori, in carrozza! L’età d’oro del turismo ferroviario attraverso affiches, diorami e modelli”. L’esposizione è stata organizzata a bordo delle due vetture “centoporte” Bz 36111 (1931) e 36484 (1933) già del treno ospedale n. 5 della CRI (Croce Rossa Italiana) allestito dal Compartimento FS di Bari nel 1984 e dal 2003 facenti parte della raccolta museale dall’associazione pugliese che le ha riverniciate nella colorazione “tutto castano” di inizio anni’60 adibendole a vetture mostra. Nelle carrozze si ripercorre l’evoluzione dell’affiche ferroviaria d’epoca (utilizzata dalle maggiori compagnie europee e americane per promuovere il turismo ferroviario, dalla fine dell’800 agli anni ’50 del XX secolo) attraverso 44 riproduzioni di manifesti corredati da cimeli, modelli in scala e pregevoli diorami realizzati dall’AISAF che riproducono suggestivi e caratteristici tratti delle principali compagnie ferroviarie del mondo occidentale (LMS, LNER, British Railways, DR, PLM, SNCF, BBÖ/ÖBB, DR/DB, SBB FFS, CIWL, Union Pacific ed FS) con una breve parentesi dedicata ad una rete locale della Puglia: le Ferrovie del Sud – Est. L’originale mostra è visitabile fino a Giugno 2012 presso il museo Ferroviario della Puglia sito a Lecce in via G. Codacci Pisanelli n. 3 solo su appuntamento chiamando ai numeri 0832 228821 e 335 6397167. A cura di Francesco Comaianni/AISAF



 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Fascicolo Locomotive Trifase
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 322 - Ottobre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO Modellismo N. 71 - Settembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO N. 321 - Settembre 2017
EUR 9.80
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale