Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

NTV: promozione servizi nelle stazioni RFI

E’ iniziata nelle stazioni di Roma Termini, Napoli Centrale, Milano Centrale e Porta Garibaldi, Bologna Centrale e Firenze S.M.N. la campagna promozionale di Nuovo Trasporto Viaggiatori per i servizi Alta Velocità “.italo” sulla Salerno–Napoli–Roma–Milano–Torino che avranno inizio a marzo: sono stati allestiti dei punti informativi che risultano essere stati, in questa prima prima settimana, molto frequentati dai viaggiatori in transito nelle sopracitate stazioni. L’installazione delle postazioni è stato motivo di una diatriba tra NTV e Rete Ferroviaria Italiana sull’utilizzo degli spazi. In calce i comunicati stampa delle due società.

COMUNICATO NTV

16 Dicembre 2011 – NTV denuncia i gravi episodi che stanno avvenendo in queste ore nelle stazioni di Milano Centrale e Porta Garibaldi, dove si sta materialmente impedendo l’installazione dei desk informativi di supporto all’attività di promozione e informazione ai viaggiatori, nonostante l’intervenuta sottoscrizione di un regolare contratto in merito con i Grandi Stazioni e Cento Stazioni, società che gestiscono gli spazi di tali stazioni.

Dopo la presentazione del treno ITALO a Nola, il 13 dicembre scorso, il piano di lancio di NTV prevede infatti attività di promozione con distribuzione di materiale informativo ai viaggiatori nelle seguenti stazioni italiane: Milano, stazione Centrale e Porta Garibaldi, Bologna, Firenze SMN, Roma Termini e Napoli Centrale.

NTV, già nei giorni scorsi, ha regolarmente installato i primi desk nelle stazioni di Roma Termini e Napoli Centrale, e da oggi è presente anche a Firenze e Bologna. L’iniziativa ha riscosso subito un grandissimo interesse del pubblico. Tanto calore da parte dei viaggiatori ha però probabilmente provocato fastidio, dal momento che, su disposizione di RFI, i Gestori hanno chiesto, in assenza di ogni plausibile giustificazione, l’immediata sospensione di tutte le iniziative relative alla campagna di comunicazione, impedendo agli operatori di NTV di installare i desk nelle due stazioni di Milano. Grandi Stazioni ha addirittura chiesto la rimozione delle strutture già installate nelle altre stazioni.

NTV, sulla scorta di quanto previsto contrattualmente, è determinata a non piegarsi a tale illegittima imposizione e, quindi, a non rimuovere le strutture installate, proseguendo la propria campagna promozionale pure nelle stazioni di Milano, presidiando gli spazi con il proprio personale, anche in assenza dei desk di supporto.

NTV ha immediatamente denunciato al vice ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Mario Ciaccia, il comportamento grave e illegittimo, che costituisce un’evidente violazione non solo degli impegni contrattualmente assunti dai predetti gestori delle stazioni, ma anche dei basilari principi di uguaglianza e di libera iniziativa, e ha avviato le opportune azioni di tutela legale dei propri diritti.


COMUNICATO RFI
Roma, 16 dicembre 2011
In relazione a quanto comunicato da NTV, RFI precisa di aver richiamato i gestori delle stazioni, Grandi Stazioni e Centostazioni, ad evitare per ragioni di sicurezza che barriere costituite da desk fissi e mobili, totem ed altre postazioni commerciali possano ostacolare, in caso di pericolo, il rapido ed ordinato deflusso delle persone nelle stazioni.
Il richiamo è stato fatto verificando che, mentre cresce l’affluenza di cittadini nelle stazioni (affluenza che nel periodo natalizio porterà ad una vera e propria congestione delle stazioni), stavano aumentando strutture che possono rappresentare vere e proprie barriere agli effetti del sicuro deflusso.
Una situazione che tutti possono direttamente verificare.
Ciò, naturalmente, vale per le postazioni di qualunque attività commerciale.

COMUNICATO RFIRoma, 16 dicembre 2011In relazione a quanto comunicato da NTV, RFI precisa di aver richiamato i gestori delle stazioni, Grandi Stazioni e Centostazioni, ad evitare per ragioni di sicurezza che barriere costituite da desk fissi e mobili, totem ed altre postazioni commerciali possano ostacolare, in caso di pericolo, il rapido ed ordinato deflusso delle persone nelle stazioni.Il richiamo è stato fatto verificando che, mentre cresce l’affluenza di cittadini nelle stazioni (affluenza che nel periodo natalizio porterà ad una vera e propria congestione delle stazioni), stavano aumentando strutture che possono rappresentare vere e proprie barriere agli effetti del sicuro deflusso.Una situazione che tutti possono direttamente verificare.Ciò, naturalmente, vale per le postazioni di qualunque attività commerciale.



 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N. 319 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
TTM Extra n°7
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 37
EUR 9.50
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale