Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 
 

News

TGV Italia-Francia

A un mese dall’attivazione del nuovo collegamento Italia-Francia con tre coppie di TGV, il 19 gennaio al Museo del Risorgimento di Torino, SNCF ha presentato un primo bilancio del servizio e sugli impegni del gruppo francese nel nostro Paese. Relatore di spicco Barbara Dalibard, Executive Manager della Business Unit SNCF Voyages alla presenza dei responsabili della Regione Piemonte, della Provincia e del Comune di Torino, che attribuiscono grande importanza a questo collegamento. Infatti “il primo bilancio è molto positivo. In particolare nel periodo natalizio abbiamo registrato un notevole incremento di traffico – intorno al 50% – e il livello del servizio offerto è stato sempre ottimale. SNCF – ha continuato Barbara Dalibard – è leader europeo nell’alta velocità e intende rimanere il player di riferimento in Europa per questo settore. Proprio in funzione di questo obiettivo, l’Italia costituisce un mercato strategico in termini di sviluppo di business. Il territorio piemontese, nello specifico, per noi è uno snodo molto importante: il collegamento con Torino rappresenta, infatti, il 35-40% del traffico con la Francia”. La media dei viaggiatori-giorno è di 1.000 unità equamente suddivisa tra le due nazionalità e l’obiettivo è di arrivare a 1.500. I TGV, che ora collegano Milano P. Garibaldi e Torino Porta Susa con Lyon St. Exupery e Parigi Gare de Lyon in 7 ore sono stati rinnovati negli interni, disegnati dallo stilista Christian Lacroix. In Italia il personale di condotta e di bordo è dell’Impresa di trasporto “Società Viaggiatori Italia”. E’ cambiata anche l’offerta commerciale: i biglietti sono, infatti, in vendita a partire da € 25 (tratta internazionale, biglietto di solo andata di seconda classe): un prezzo che sarà fisso dal 16 al 29 gennaio 2012 per permettere a più viaggiatori possibile di scoprire i vantaggi del nuovo servizio. I biglietti sono acquistabili attraverso il sito www.tgv-europe.com, via telefono con una linea dedicata e nelle agenzie di viaggio convenzionate. Nelle prossime settimane saranno aperti un punto vendita anche a Milano Porta Garibaldi e presso tutti i centri servizi al cliente di Gruppo Torinese Trasporti a Torino. Parallelamente saranno attivati anche il sito mobile di TGV Europe e le applicazioni per Smartphone scaricabili su App Store e Android Market. Un’indagine commissionata da SNCF all’Università Ca’ Foscari tra i clienti dei TGV Italia-Francia ha rivelato che un passeggero su due sceglie il treno per la possibilità di svolgere altre attività durante il viaggio e che la scelta di mezzi alternativi al treno è dettata nel 60% dei casi dal prezzo del viaggio o dalla possibilità di impiegare meno tempo. Infine oltre l’80% dei viaggiatori in treno è molto ottimista sulle opportunità offerte al consumatore dalla liberalizzazione delle tratte internazionali. A cura di Angelo Nascimbene

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N. 323 - Novembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 38
EUR 9.50
Dettagli [...]
Fascicolo Locomotive Trifase
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 322 - Ottobre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO Modellismo N. 71 - Settembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale