Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Presentata Oceanogate

Oggi 28 marzo si è tenuta, nel centro logistico di Melzo, la presentazione a clienti, fornitori ed addetti del settore, delle più recenti operazioni di rinnovamento e sviluppo del gruppo Sogemar: l’azienda, parte del gruppo internazionale ContShip, gestisce da vari decenni il trasporto intermodale nei porti italiani di Genova, La Spezia, Salerno, Cagliari, Gioia Tauro, Ravenna e Venezia, collegandoli anche alle principali aree industriali e produttive del paese mediante i propri centri logistici di Rho e Melzo, i collegamenti con altri scali terzi e rinvii internazioni verso in Nord Europa. Proprio il centro di Melzo è stato interessato, a partire dall’agosto 2011, da estesi interventi di riqualificazione, mediante espansioni ed acquisizioni al fine migliorarne l’efficienza e portarne le capacità logistiche dai precedenti 100000 TEU annuali ai previsti 240000. L’intervento più rilevante di questa prima fase è stato il ripensamento del fascio ferroviario del raccordo, mediante l’estensione di due dei sei binari di carico/scarico e la realizzazione di un un nuovo scalo di presa in consegna, raccordato alla rete RFI presso la stazione di Melzo Scalo per complessivi 15 chilometri di binari. Le nuove capacità del terminal e la prossima realizzazione di rilevanti opere autostradali nelle immediate vicinanze dell’impianto, permetteranno di aumentare il traffico ferroviario intermodale del gruppo Sogemar da e verso i porti italiani, ma anche, tramite navette cadenziate, verso tutti i principali scali intermodali europei. Dopo la presentazione di quest’opera infrastrutturale è stata anche colta l’occasione per presentare ufficialmente anche l’ultima nata del gruppo Sogemar, l’impresa ferroviaria Oceanogate già operativa su rete RFI a partire dallo scorso cambio d’orario dell’11 dicembre 2011. Alla presenza dell’AD dell’impresa, Dott. Laguzzi, sono stati presentati tutti i principali servizi svolti dall’impresa, nata dalla collaborazione delle imprese del gruppo ContShip e le Ferrovie Emilia Romagna, e le nuove partnership scaturite dall’accesso dell’azienda all’alleanza IRFA a fianco di GTS Rail, CFI e ISC che hanno portato anche queste imprese a servirsi dello scalo di Melzo per la terminalizzazione dei propri traffici nell’area milanese. A termine della conferenza, durante la visita dei partecipanti all’impianto, è stata anche svelata la prima locomotiva nella nuova, vistosissima, livrea Oceanogate la TRAXX Bombardier E483 020 noleggiata alla nuova impresa da Angel Train Cargo che verrà presto affiancata da altre locomotive un tempo parte della dotazione Arenaways. A cura di M. Stellini

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO 127
EUR 7.30
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 316 - Marzo 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENo Modellismo n° 69 Marzo 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
4°Fascicolo Locomotive Elletriche
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale