Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

La ferrovia incontra la scuola

Si è svolto lo scorso 29 marzo il primo incontro tra gli studenti dell’Istituto Tecnico statale “Guglielmo Marconi” di Padova e rappresentanti del mondo delle ferrovie. L’incontro, è stato organizzato dalla scuola con la collaborazione della testata “TuttoTreno” ha avuto come ospiti l’ing. Bruneo Caleo, direttore d’esercizio della Sistemi Territoriali (gestore della Mestre–Adria e di servizi passeggeri e merci in Veneto e Friuli Venezia Giulia) e l’ing. Tiziano Croce, presente in qualità di rappresentante della società di Formazione Training ma anche direttore d’esercizio di Rail Traction Company, un’impresa ferroviaria attiva da dieci anni nel trasporto merci lungo le linee di valico del Triveneto con l’Austria e la Slovenia.
I lavori sono stati introdotti dal Prof. Francesco Iaccarino, coordinatore dell’indirizzo Logistica e Trasporti, dopo il saluto della prof.ssa Maria Melato, in rappresentanza della prof.ssa Maddalena Carraro.Dopo un breve excursus sulle ferrovie italiane e del Veneto a cura di Marco Bruzzo, responsabile di redazione della rivista di settore di TuttoTreno, l’ing. Croce ha spiegato agli studenti presenti (classi I, II e V) le varie tipologie di figure professionali che oggi operano nelle ferrovie sia nel settore trasporto (macchinista, capotreno, formatore treno, verificatore treno, manovratore), sia quelle relative all’infrastruttura come i dirigenti movimento (corrispondenti ai controllori di volo), tutte figure che oggi necessitano di un’apposita abilitazione, denominata patente ferroviaria che, come le patenti automobilistiche, a seconda del tipo abilita ai diversi tipi di mansioni. L’ing. Bruno Caleo invece ha descritto lr tipologie e il funzionamento dei mezzi di trazione e del materiale rimorchiato, soffermandosi sui sistemi di sicurezza e la descrizione della locomotiva universale TRAXX di Bombadier, tra le più diffuse nei parchi ferroviari delle imprese europee. Altro argomento affrontato dal diretorre d’esercizio di Sistemi Territoriali è stata la figura professionale del manutentore dei rotabili, anche loro a breve coinvolti nella certificazione individuale delle mansioni. I relatori hanno approfondito la questione relativa alla sicurezza sia per quanto riguarda le mansioni professionali sia per quanto riguarda i mezzi, un punto fermo nella formazione sia dei “patentati” sia degli addetti alla manutenzione.
Il dibattito che è seguito agli interventi ha meravigliato gli stessi relatori: gli studenti hanno dimostrato un interesse non comune sia per l’universo delle ferrovie in genere sia sulle prospettive di lavoro sia dal punto di vista normativo che economico.


 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Fascicolo Locomotive Trifase
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 322 - Ottobre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO Modellismo N. 71 - Settembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO N. 321 - Settembre 2017
EUR 9.80
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale