Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Nuovo incendio al Museo Ferroviario Feralp di Bussoleno

6 agosto 2012 – Nella notte tra il 3 e 4 agosto un incendio di notevoli proporzioni, sicuramente di
natura dolosa, ha interessato il Museo Ferroviario Feralp di Bussoleno. L’innesco del fuoco è stato dato alla “machette” in resina del Minuetto, rotabile del trasporto regionale utilizzato su linee minori, lungo una ventina di metri, che conteneva al suo interno divise ferroviarie di tutte le epoche. Trovando facile esca in questo materiale altamente infiammabile, il fuoco si è rapidamente esteso al magazzino del Museo, distruggendo in breve tempo tutto il materiale contenuto e il carro ponte, una gru da 11 tonnellate, utilizzata per traslare il materiale pesante all’interno della struttura. Nonostante il pronto intervento di numerose squadre del vigili del fuoco, l’incendio ha gravemente danneggiato oltre la metà della struttura dell’officina, che dovà in parte essere abbattuta a causa del cedimento di una colonnaportante dell’edificio, a titolo precauzionale è stata chiusa al traffico l’adiacente strada statale, con gravi disagi per la circolazione. Oltre alla perdita quasi totale del materiale accantonato nel magazzino, il fumo ed il calore dell’incendio hanno interessato tutto il Museo e la rimessa locomotive, ricoprendo con una spessa coltre di fuliggine e cenere pareti, materiale esposto e locomotive. Trattandosi del secondo incendio appiccato nell’ultimo periodo (il precedente ha interessato un rotabile ferroviario che è andato completamente distrutto), per ovvi motivi di sicurezza a breve verrà disposto il trasferimento di tutte le locomotive e le carrozze in grado di circolare da Bussoleno al Deposito Locomotive di Torino e verrà ricollocato in altre sede il materiale più prezioso esposto nel Museo. Poichè l’intera area sarà interdetta ai non addetti, ma soprattutto perchè, per il ripristino funzionale della struttura del Museo e del materiale contenuto, sarebbero necessari finanziamenti che al momento non sono assolutamente disponibili, il Museo Ferroviario resterà chiuso a tempo indeterminato, purtroppo al momento senza alcuna previsione di riapertura. Comunicato dell’associazione Feralp

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Fascicolo Locomotive Trifase
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 322 - Ottobre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO Modellismo N. 71 - Settembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO N. 321 - Settembre 2017
EUR 9.80
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale