Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Trenitalia Regionali: aperte le buste con le offerte

Roma 13 settembre 2012 – Sono state aperte oggi le buste della gara bandita da Trenitalia (Gruppo FS Italiane) con le offerte per i tre lotti di treni regionali (70 a trazione elettrica monopiano, 20 a trazione elettrica doppio piano e 40 a trazione Diesel monopiano). Come già anticipato su TuttoTreno 266 alla prima gara per 70 treni elettrici hanno presentato l’offerta Alstom (Coradia versione MalpEx, Bombardier con l’AGC e un inedito consorzio CAF/AnsaldoBreda con una versione del Civity, treno in corso di omologazione per il Friuli Venezia Giulia) mentre per i 40 Diesel due sole offerte (Alstom con un nuovo Minuetto e CAF/AnsaldoBreda con il Civity versione Diesel). Alla gara per i 20 treni doppio piano invece è stata presentata la sola offerta di AnsaldoBreda/CAF con una versione aggiornata del TSR. Al momento nè FS Italiane/Trenitalia ha comunicato quali sono state le offerte più vantaggiose nè le aziende interessate hanno comunicato alcunchè alla stampa: solo Bombardier ha fatto trapelare, attraverso una comunicazione alle Il Minuetto MD 053 effettua il Regionale 4106 Cuneo–Mondovì, nei pressi di Cuneo Gesso. (07/02/2011; foto Pietro Zitano / tuttoTreno)organizzazioni sindacali, che non si è aggiudicata la gara per i 70 treni in quanto l’offerta non era la più vantaggiosa per il cliente (ndr: FSItaliane non ha, al momento attuale, ancora aggiudicato le gare), creando non poca preoccupazione tra i lavoratori in quanto attualmente le commesse in essere (E464, Frecciarossa 1000) non danno garanzie di continuità per tutti i dipendenti di cui 140 sono già in cassa integrazione. Nessuna notizia ufficiale ai dipendenti di Alstom e AnsaldoBreda: di certo oggi Il TSR R3 009 con la nuova livrea Trenord mentre effettua il Regionale 23280 Lodi–Saronno. (Melegnano, 08/07/2011; foto Alessandro Destasi / tuttoTreno)pomeriggio a Savigliano i volti delle maestranze in uscita dall’azienda erano assolutamente rilassati, forse la consapevolezza di un futuro di lavoro oppure un’apparente tranquillità in attesa di notizie certe. Le aziende svizzera Stadler e polacca Pesa, pur avendo treni già certificati in Italia, non hanno presentato offerte per nessuna delle tre tipologie di treno.  A cura di Marco Bruzzo

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N° 317 Aprile 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 37
EUR 9.50
Dettagli [...]
Modelli AUTO 127
EUR 7.30
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale