Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Alstom presenta la prima locomotiva KZ8A per le KTZ

Belfort 2 ottobre 2012 – Henri Poupart-Lafarge, Presidente di Alstom Transport, ha presentato oggi la prima locomotiva KZ8A per il servizio merci sulle ferrovie kazake (Kazakhstan Temir Zholy – KTZ), alla presenza Signor Mamin, Presidente delle KTZ, e del sig. Butzbach, sindaco della città di Belfort. La cerimonia si è svolta nella sede di Alstom a Belfort, dove la KZ8A è stata progettata e realizzata. E’ la prima delle 295 locomotive (200 merci e 95 passeggeri) ordinate da KTZ alla Alstom e Transmashholding, partner russo dal 2010. Primo prodotto di una nuova gamma di locomotive dedicate al mercato del Kazakistan, le locomotive merci KZ8A  sono le più potenti al mondo in grado di trainare treni fino a 9.000 tonnellate con velocità fino a 120 km orari. Può operare in condizioni climatiche estreme con temperature tra i -50 ° C e i +50 ° C. Questa locomotiva offre comfort per i macchinisti sulle lunghe percorrenze grazie alla grande cabina attrezzata con forno a microonde, frigorifero, riscaldamento a pavimento, comodi sedili riscaldati e poggiapiedi. La locomotiva KZ8A è attualmente in fase di certificazione in Russia ed entrerà in prove dinamiche in Kazakistan nel mese di gennaio 2013.
«Alstom è lieta di partecipare ai progetti ambiziosi delle ferrovie kazake fornendo una nuova generazione di locomotive.”, ha dichiarato Henri Poupart-Lafarge. “Questo prodotto tecnologicamente avanzato è il risultato di un solido rapporto di fiducia del team di progetto tra Alstom e KTZ nel corso degli ultimi 2 anni”, ha aggiunto Bernard Gonnet, Senior Vice President Alstom Transport in carica della Russia e CIS.
Mentre le 10 locomotive di pre-serie sono state realizzate nello stabilimento Alstom Belfort, le restanti saranno realizzate ad Astana, in un nuovo stabilimento Alstom. Questo sito, del quale è stata posta la prima pietra il 26 giugno 2010, sarà inaugurato il 12 dicembre 2012 per avviare la produzione nel giro di qualche giorno con una capacità di fino a 80 locomotive all’anno.
Il contratto comporterà la creazione di 650 posti di lavoro qualificati in Kazakistan. In Francia, oltre 120 dipendenti di impianto di produzione di Alstom Belfort sono stati coinvolti nel progetto per un periodo di cinque anni ma anche circa 100 dipendenti di altri siti Alstom (Le Creusot, Ornans, Tarbes e Villeurbanne, in Francia, e Charleroi in Belgio) contribuiscono allo sviluppo del nuovo gruppo di locomotive. Anche le ditte fornitrici hanno avuto un aumento delle mestranze per soddisfare questa commessa. Fonte Alstom

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO N. 128
EUR 6.90
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 320 - Luglio/Agosto 2017
EUR 10.90
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale