Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 
 

News

Alto Adige: trasporto ferroviario e soddisfazione utenti

L’assessore provinciale alla mobilità Thomas Widmann si esprime in modo positivo in merito ai risultati dell’analisi del trasporto ferroviario locale realizzata dall’Istituto per lo Sviluppo Regionale e il Management del Territorio dell’Accademia Europea di Bolzano. In svolgimento un rilevamentto a bordo degli autobus e prossimamente indagine sullo stato delle stazioni ferroviarie.
Un’inchiesta tra i passeggeri ferroviari, svolta nell’ambito del progetto europeo INTER-Regio-Rail, ha rilevato un buon livello di soddisfazione generale.
“Siano a conoscenza che c’è un grande potenziale di miglioramento in determinati aspetti; negli ambiti di nostra competenza o dove abbiamo voce in capitolo e disponiamo delle risorse necessarie stiamo lavorando assiduamente al miglioramento del trasporto ferroviario locale.  A questo proposito mi rallegra il fatto che gli utenti del treno abbiano espresso richieste di miglioramento per determinati aspetti che convergono in gran parte con le nostre priorità di intervento. Significa che le misure pianificate per i prossimi anni coincidono effettivamente con i bisogni reali”, dichiara l’assessore.
“L’ampliamento dell’informazione all’utenza, dove prevediamo informazioni dinamiche sugli orari di partenza, totem informativi presso le stazioni e l’apertura di nuovi infopoint, si è rivelata un’esigenza molto sentita sia dagli utenti abituali che non”.
Anche l’investimento in materiale rotabile nuovo e confortevole, in arrivo tra circa un anno, per Widmann avrà un effetto notevole sul grado di soddisfazione, giacché il comfort di viaggio secondo l’utenza è di gran lunga più soddisfacente sui nuovi treni FLIRT. Widmann: “Allo stesso tempo questa è una prova del fatto che gli investimenti operati finora hanno portato dei frutti – come dimostra anche il dato che la buona raggiungibilità delle stazioni, ottenuta grazie ad una fitta rete di autobus e al cadenzamento degli orari, è ampiamente apprezzata”.
“Personalmente condivido l’importanza delle inchieste sulla soddisfazione degli utenti. Per questo motivo, attualmente stiamo svolgendo una seconda indagine a bordo degli autobus. Inoltre entro breve partirà un rilevamento dello status quo presso le stazioni ferroviarie in tutta la provincia. Assieme ai Comuni effettueremo vari sopralluoghi per evidenziare le criticità e proporre dei miglioramenti. L’associazione “Amici della ferrovia” ci appoggia in questo senso con la premiazione della “Stazione dell’anno” prevista per il 2013. L’obiettivo di tutte queste iniziative è quello di aumentare gli standard di qualità e rendere il trasporto pubblico sempre più a misura d’utente”, conclude Widmann. Fonte Provincia Bolzano

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N. 323 - Novembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 38
EUR 9.50
Dettagli [...]
Fascicolo Locomotive Trifase
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 322 - Ottobre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO Modellismo N. 71 - Settembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale