Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Metrocampania Nord Est: presentato il primo dei due convogli FiReMa tipo E.126 ex-ACTM

Benevento 30/10/2012 – Il giorno 24 ottobre 2012, nella stazione di “Benevento Appia” della ferrovia Cancello – Benevento gestita dalla Metrocampania Nord Est, si è tenuta la presentazione del primo convoglio Firema tipo E.126 acquistato dalle FER – Ferrovie Emilia Romagna.
Alla presentazione del convoglio hanno partecipato l’assessore ai Trasporti della Regione Campania Sergio Vetrella, l’amministratore unico di Metrocampania Nord Est Antonio Napoletano ed il direttore generale dell’Ente Autonomo Volturno, la holding dei trasporti della Regione Campania, Valeria Casizzone.
Il convoglio FiReMa tipo E.126, composto dalla elettromotrice Ale 088 001ER, dalla rimorchiata le 096 001ER e dalla rimorchiata pilota le 088 101ER, è stato oggetto di importanti interventi di riqualificazione alcuni anni fa nello stabilimento FERVET Spa di Castelfranco Veneto, azienda purtroppo oggi in liquidazione.
Originariamente il treno di cui trattasi, costruito da FiReMa nel 1984, è appartenuto fino alla formalizzazione dell’acquisto da parte della Regione Campania, alla ATCM Azienda Trasporti Collettivi Mobilità, oggi FER, per l’esercizio sulla linea ferroviaria Modena – Sassuolo insieme all’altro convoglio FiReMa costituito dalla elettromotrice Ale 088 002 e dalla rimorchiata pilota le 088 102. E’ da ricordare che prima della revampizzazione avvenuta nel 2006, in previsione dell’espletamento da parte della ATCM dei servizi per Suzzara e per Bologna sui binari RFI, la rimorchiata intermedia le 096 001 era in composizione tra l‘Ale 088 002 e la rimorchiata pilota le 088 102.
Tra le migliorie tecniche più importanti adottate sul convoglio presentato a Benevento si segnala l’installazione da parte della Alstom del SCMT – Sistema Controllo Marcia Treno – fondamentale per l’utilizzo del treno sui binari RFI nella tratta Cancello – Napoli lungo la direttrice Benevento – Napoli Centrale via Valle Caudina. La velocità massima del convoglio è di 120 km/h. .
L’allestimento interno prevede l’utilizzo di poltroncine con poggiatesta in tessuto ignifugo e tavolinetto a ribalta disposte prevalentemente a correre su modulo 2+2, postazione per diversamente abili, rastrelliere per le biciclette in prossimità dei vestiboli di accesso, aria condizionata, diffusione sonora, finestrini a vetrocamera con pellicola antiriflesso per migliorare la coibentazione del mezzo.
Per l’acquisto del convoglio si è fatto ricorso allo stanziamento complessivo di 8,4 milioni di Euro nell’ambito delle risorse FAS (Fondo Aree Sottoutilizzate) come da delibera n° 62 del 03 agosto 2011 del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica che ha stanziato 1 miliardo e 181 milioni di Euro nel campo delle infrastrutture. Tra i vari provvedimenti previsti l’intervento in esame è relativo all’acquisto di materiale rotabile ferroviario usato che, dismesso dalla Società FER della Regione Emilia Romagna, potrà essere utilizzato dalle Società ferroviarie regionali MetroCampania Nordest e SEPSA.
Fino alla formalizzazione dell’acquisto il convoglio è stato parcheggiato inutilizzato per diverso tempo sul piazzale della stazione di “Benevento Appia” in attesa dello sblocco dei fondi in conseguenza dello sforamento del Patto di Stabilità della Regione Campania.
Completate le operazioni di omologazione ed i collaudi delle autorità competenti il treno entrerà in servizio nel breve periodo seguito subito dopo dall’altra composizione Ale 088 002 + le 088 102 sulla quale è in corso di installazione l’apparecchiatura SCMT. A cura di Antonio Bertagnin







 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N. 318 - Maggio 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
TTM Extra n°7
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N° 317 Aprile 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 37
EUR 9.50
Dettagli [...]
Modelli AUTO 127
EUR 7.30
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale