Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Milano: Frecciarossa 1000 in Piazza Duomo

Milano, 17 ottobre 2012 – Prosegue il roadshow del Frecciarossa 1000, il treno Alta Velocità del 21º secolo di Ferrovie dello Stato Italiane. Dopo lo svelamento in anteprima mondiale, da parte del Premier Mario Monti, al Meeting di Rimini lo scorso agosto e dopo l’esposizione ad Innotrans 2012 di Berlino, il “treno del futuro” si presenta ora ai milanesi, nel cuore di Milano. Città fulcro del sistema ferroviario ad Alta Velocità di FS Italiane che, in pochi anni, ha rivoluzionato le abitudini di viaggio degli italiani.
A fare gli onori di casa in Piazza del Duomo, dove la riproduzione a grandezza naturale (scala 1:1) del nuovo convoglio sarà visitabile fino al 23 ottobre, il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia e l’Amministratore Delegato del Gruppo FS Italiane Mauro Moretti.
Presenti l’AD di Bombardier Roberto Tazzioli, il Direttore Generale di Finmeccanica Alessandro Pansa, il Presidente di Bertone, signora Lilli Bertone, insieme all’AD di Trenitalia Vincenzo Soprano. Dopo la tappa milanese, il Frecciarossa 1000 proseguirà il suo tour toccando le principali città italiane: Napoli a novembre, Roma a dicembre, Bologna e Firenze nel 2013.
Frecciarossa 1000 sarà il treno destinato, in pochissimi anni, ad imporsi nel già rivoluzionario mondo dell’alta velocità ferroviaria, sia italiana sia europea. Sono 50 i nuovi convogli commissionati da Trenitalia ad AnsaldoBreda e Bombardier, per un investimento di circa un miliardo e 500 milioni di euro.
Frecciarossa 1000, il treno più veloce mai prodotto in serie in Europa, raggiungerà la velocità massima di 400 km/h e innalzerà la velocità commerciale sulla rete AV italiana a 360 km/h, riducendo ulteriormente i tempi di viaggio.
Per spostarsi tra Roma e Milano basteranno 2 ore e 20 minuti, che si potranno ridurre a un’ora e 59 minuti tra Tiburtina e Rogoredo.
Frecciarossa 1000 potrà viaggiare su tutte le reti AV europee, adattandosi in maniera rapida ed efficace ai diversi sistemi di segnalamento e di alimentazione elettrica di ogni Paese.
Frecciarossa 1000 disporrà delle più innovative soluzioni tecnologiche, per garantire sicurezza, affidabilità e comfort.
Frecciarossa 1000 si distinguerà per un profilo aerodinamico di assoluta originalità ed efficacia e un design di grande raffinatezza ed eleganza, con una particolare attenzione a comodità, spaziosità e massima accessibilità.
Frecciarossa  1000 unirà le più innovative idee progettuali ad un’accurata scelta di materiali per offrire le migliori performance oggi realizzabili in termini di risparmio energetico, ridotte vibrazioni, insonorizzazione, contenuto impatto ambientale, efficace connettività wi-fi.
Frecciarossa  1000 ha, davvero, tutte le carte in regola per diventare il treno europeo Alta Velocità del 21esimo secolo, oltre che il “più bel treno al mondo”. Fonte FS Italiane

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N° 317 Aprile 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 37
EUR 9.50
Dettagli [...]
Modelli AUTO 127
EUR 7.30
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale