Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Salviamo la Transiberiana d’Italia

Dopo il treno storico Campobasso – Isernia – Sulmona e ritorno del 4 marzo 2012 e dopo l’altro treno speciale Campobasso – Isernia – Sulmona e ritorno del 27 maggio 2012, domenica 14 ottobre scorso si è tenuto, con l’organizzazione dell’associazione culturale Amici della Ferrovia Le Rotaie Molise e di alcuni sponsor locali , il treno speciale Campobasso – Isernia – Roccaraso sulla linea Sulmona – Carpinone chiusa al traffico dal 11 dicembre 2011 con la finalità di valorizzare dal punto di vista turistico ed enogastronomico l’utilizzo della ferrovia soprannominata “la Transiberiana d’Italia”.
Il convoglio è stato espletato dalla quaterna di ALn 633 1169, 1185, 1126 e 1153 in doppia trazione con due coppie di macchinisti.
L’iniziativa è stata premiata con la presenza di circa 270 passeggeri ed ha visto il coinvolgimento sia delle pro loco sia delle popolazioni locali di alcun Comuni toccati lungo percorso ed in particolar modo di quelle del versante molisano della ferrovia che hanno mostrato una maggiore sensibilità nell’aderire a quanto programmato.
Il convoglio ha effettuato alcune soste programmate nelle stazioni di Pescolanciano-Chiauci e Cerreto-Vastogiradi per consentire ai partecipanti la degustazione di dolci e prodotti tipici locali, mentre nella stazione di San Pietro Avellana-Capracotta si è tenuta la sosta di una ora per effettuare il pranzo a base di prodotti enogastronomici del territorio sul piazzale antistante la stazione.
Altre fermate di quindici minuti circa sono state effettuare a Castel di Sangro e ad Alfedena dove le autorità del Comune di Scontrone hanno accolto i partecipanti alla iniziativa.
Durante il viaggio di andata, prima della sosta pranzo, sono stati offerti ai passeggeri del treno assaggi di vini del territorio attraversato ed è stata presente una troupe cinematografica ed il cast che ha realizzato un cortometraggio ambientato sulla Sulmona – Carpinone.
La direzione della Ferrovia Sangritana ha manifestato grande intereresse per la ferrovia Sulmona – Carpinone tanto è vero che ha recentemente formulato alla Direzione delle Ferrovie dello Stato una proposta per rilevare sia la gestione della infrastruttura sia la gestione del traffico passeggeri sulla linea che si concretizzerebbe al principio con l’effettuazione di tre coppie di treni a/r sul percorso Sulmona – Isernia ed una copia a/r Sulmona – Castel di Sangro oltre all’effettuazione su richiesta di treni turistici enogastronomici nel periodo estivo e di treni per la neve nel periodo invernale con destinazione il comprensorio sciistico di Campo di Giove dove la Sangritana ha già rilevato nell’agosto del 2011 la seggiovia per Guado di Coccia .
Non ci resta pertanto che attendere gli sviluppi dell’effettuazione delle gare di appalto indette rispettivamente dalle Regioni Molise ed Abruzzo per l’assegnazione dei servizi del trasporto locale su ferro. A cura di Antonio Bertagnin

NdR: nella galleria fotografica abbiamo messo come ultima foto un “simpatico” manifesto pubblicitario dei servizi bus tra Roma e Roccaraso, che verranno attivati dal 1º novembre. Un trasporto sostenibile, in un paese avanzato, utilizza i bus dove mancano le ferrovie o per trasportare le persone tra le stazioni edi centri abitati: Roccaraso e Castel di Sangro la ferrovia ancora ce l’hanno. Chi vuol capire capisce.


 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N. 319 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
TTM Extra n°7
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 37
EUR 9.50
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale