Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Scelti i sedili per i nuovi treni Flirt

Con 2.826 preferenze su 5.199 espresse nell’ambito del “Comfort test” la versione “blu” dei sedili è risultata “vincente” agli occhi dei viaggiatori e quindi sarà adottata per gli allestimenti dei nuovi treni FLIRT.
Complessivamente, come riferisce l’assessore Widmann, saranno circa duemila le sedute ad essere installate negli otto nuovi treni FLIRT e nei vagoni accessori per i treni attualmente in circolazione con una spesa consistente.
Dopo i dodici convogli della ferrovia della Val Venosta e gli otto treni a pianale ribassato della Val Pusteria, la Giunta provinciale ha dato il via all’acquisto di otto nuovi treni e di otto moduli aggiuntivi per i treni FLIRT a quattro vetture attualmente in servizio per ampliarne la capacità, aumentando il comfort per i passeggeri e la capienza per il trasporto di biciclette.
Gli otto nuovi treni a pianale ribassato prenderanno servizio dal dicembre 2013. Saranno dotati anche di Wi-Fi per permettere ai passeggeri di accedere a internet durante il viaggio.
Il “comfort test” era stato proposto nelle stazioni di Bolzano, Merano e Brunico dove erano state esposte quattro diverse coppie di sedili da confrontare e testare. I sedili potevano essere provati anche direttamente a bordo di uno dei treni FLIRT della linea della Pusteria e nel tratto Fortezza-Bolzano-Merano. Oltre alla versione “blu” risultata vincente (2.826 preferenze su 5.199 espresse) al secondo posto si è classificata quella “gialla” (1.778 preferenze), seguita da quella “rossa” (367 preferenze) e da quella “verde” (228 preferenze).  
Partecipando al comfort test i viaggiatori oltre ad esprimere la loro preferenza potevano depositare commenti e consigli in merito al trasporto pubblico locale. Evidenti gli appelli per treni più puliti e per un miglior trattamento dei sedili, appelli corrispondenti al secondo fine del “comfort test”, proprio quello di sensibilizzare l’utenza verso ateggiamenti più rispettosi in treno e sui mezzi del trasporto pubblico. Fonte Provincia Bolzano

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Fascicolo Locomotive Trifase
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 322 - Ottobre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO Modellismo N. 71 - Settembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO N. 321 - Settembre 2017
EUR 9.80
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale