Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Tunnel di base del Brennero: confermati gli impegni

Bolzano 19 ottobre 2012 – “Se non si verificano imprevisti, la tempistica di ampliamento dell’asse ferroviaria del Brennero viene rispettata e tutti i partner confermano i rispettivi impegni di finanziamento”: questa la sintesi del presidente della Provincia Luis Durnwalder oggi (19 ottobre) al termine della riunione della Commissione intergovernativa sulla realizzazione del tunnel di base del Brennero (BBT) e l’ammodernamento dell’intera linea.
La Commissione con i rappresentanti degli Stati e delle istituzioni coinvolte nell’ammodernamento della linea ferroviaria del Brennero si e’ riunita oggi a Bolzano nella sede del Commissariato del governo con il coordinatore Ue del corridoio Berlino-Palermo Pat Cox per fare il punto sui prossimi passi riguardo a tempistica e finanziamento del tunnel di base e delle tratte di accesso. La buona notizia: non ci sono novita’ rispetto a quanto previsto. “I lavori proseguono, attualmente si lavora in sei cantieri”, ha detto il presidente della Giunta provinciale Durnwalder dopo la seduta. I primi metri del tunnel di base sono gia’ in fase avanzata, “e se non si verificano imprevisti la tempistica di realizzazione del BBT e delle tratte di accesso potra’ essere rispettata.”
Anche in tema di finanziamento Luis Durnwalder si dichiara ottimista dopo la riunione: “Pat Cox ha ribadito che l’ampliamento della linea del Brennero resta un progetto infrastrutturale di importanza europea, considerato prioritario dalla UE.” A tale proposito Cox ha affermato a Bolzano che l’Unione europa conferma gli impegni presi per il finanziamento dell’opera, “e analoghe assicurazioni sono arrivate da Italia e Austria”, ha aggiunto Durnwalder.
Resta tuttavia un punto interrogativo sul fondo che l’Autobrennero Spa sta accantonando per il finanziamento trasversale del progetto BBT. “Sono mezzi finanziari che A22 riserva alla costruzione del tunnel di base e delle tratte di accesso, ma che appartengono alla Spa”, ha precisato Durnwalder. A decidere sull’utilizzo del fondo saranno quindi gli azionisti e non lo Stato, “che non puo’ semplicmente pensare di espropriare questo fondo.” La questione necessita di una discussione approfondita con Roma per arrivare a un definitivo chiarimento: “Ritengo che con il Governo siamo sulla buona strada”, ha concluso Durnwalder mostrandosi fiducioso.

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO N. 128
EUR 6.90
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 320 - Luglio/Agosto 2017
EUR 10.90
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale