Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Alstom: 2,5 milioni di km per i Lanzaderas 2 Renfe

I treni AV “Lanzaderas 2″ (S/114), costruiti da Alstom e utilizzati dall’impresa ferroviaria spagnola Renfe, hanno raggiunto i 2,5 milioni chilometri di percorrenza con ottimi risultati in termini di affidabilità, puntualità e servizio. Da quando sono stati introdotti in servizio commerciale, nel mese di giugno 2011, i treni hanno avuto ritardi pari a zero. I 13 treni, che collegano Madrid a Segovia in 27 minuti (68 km) e a Valladolid in 65 minuti (179 km), hanno già trasportato più di 2 milioni di viaggiatori. Basati sulla piattaforma Pendolino di Alstom, i “Lanzaderas 2″ non hanno assetto variabile e viaggiano a una velocità commerciale di 250 km / h sulle medie distanze e sono conformi alle specifiche europee di interoperabilità (STI). I treni sono stati progettati per soddisfare le prestazioni necessarie per combinare il funzionamento a piena velocità su linee ad alta velocità e servizi interurbani, comprese le frequenti brevi fermate nelle stazioni. Il “Lanzaderas 2″ (S/114) è una nuova versione sviluppata per soddisfare le esigenze della Renfe rispetto al “Lanzaderas 1″ (S/104). È dotato di un migliore comfort, video sistema di intrattenimento e porte aggiuntive. I miglioramenti tecnici includono unità di trazione di potenza e adeguati sistemi di frenatura, di controllo e di diagnosi. I carrelli mantengono tutte le caratteristiche sviluppate per Pendolino (escluso il pendolamento) al fine di ridurre l’usura dei binari e dei costi di manutenzione del treno. Il “naso”, una delle principali caratteristiche del treno, garantisce maggiore aerodinamicità e prestazioni acustiche, ma cela anche il sistema di protezione delle collisioni che permette di avere una capacità molto elevata di assorbimento di energia d’urto. I 13 treni ordinati da Renfe sono stati progettati e costruiti da Alstom Transport Spagna nell’impianto di Santa Perpètua a Barcellona mentre i sistemi di segnalamento e sicurezza sono stati sviluppati dalla sede di ingegneria e servizi di Madrid. Fonte Alstom

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Fascicolo Locomotive Trifase
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 322 - Ottobre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO Modellismo N. 71 - Settembre 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO N. 321 - Settembre 2017
EUR 9.80
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale