Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Il Ministro Clini a bordo di Italo

Il 24 gennaio 2013 il Ministro Corrado Clini è stato ospite a bordo di un .italo di NTV, tra Roma e Bologna e ritorno: a fare gli onori di casa l’AD dell’impresa ferroviaria, Giuseppe Sciarrone e il Presidente di Eataly Oscar Farinetti. Motivo dell’incontro era presentare al Ministro l’impegno alla sostenibilità ambientale da parte delle due aziende: da parte di NTV è stato assunto l’impegno a monitorare le emissioni di CO2 del treno sulla tratta Roma–Torino, forte della natura ecologica del treno fin dalla sua concezione: è infatti costruito con il 98% di materiali riciclabili e si avvantaggia di un peso ridotto (circa 70 tonnellate) che permette di utilizzare il 15% di energia in meno per passeggero rispetto a un treno tradizionale. Ciò significa un risparmio energetico annuale di circa 650.000 kW/h su un percorso di 500.000 km, con conseguente riduzione nelle emissioni di gas serra.
Eataly, che realizzerà a Torino un Green Retail Park, nel quale promuoverà prodotti non alimentari sostenibili, ha spiegato la scelta vincente del catering servito a bordo di .italo e che prende spunto dai famosi “bento”, ossia i pasti in scatola che si aquistano nelle stazioni giapponesi e si consumano sugli shinkansen.
Il Ministro ha sottolineato l’importanza dell’AV italiana negli spostamenti sostenibili evidenziando come se c’è una forte crescita per queste tecnologie a favore dell’ambiente è anche perchè negli anni scorsi si sono superate le molte contrapposizioni squisitamente locali contrarie al progetto.
Quanto all’andamento del servizio NTV ha dichiarato di aver trasportato 2 milioni di passeggeri e punta a raggiungere i 6 entro il 2014; fino ad ora la vendita di biglietti ha superato le aspettative di businees plan del 30% ed il costo dei servizi AV in Italia è complessivamente sceso del 30%.
In tale contesto il Ministro Clini ha auspicato un riequilibrio modale anche nel trasporto pubblico locale attraverso forme di incentivazione della concorrenza sotto la regia dell’autorità nazionale sui trasporti.
Quanto alla partnership con Eataly in futuro si assisterà ad ulteriori novità a bordo treno: secondo Farinetti il viaggio potrebbe anche trasformarsi in una vera esperienza culinaria slow food ad alta velocità.
Nell’ambito della sostenibilità ambientale una best practice, giudicata interessante dalle due aziende, potrebbe essere quella di ipotizzare una logistica della distribuzione di Eataly anche via treno, analogamente a quanto avviene in Svizzera attraverso raccordi ferroviari dedicati. A cura di Luigi D’Ottavi

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO 127
EUR 7.30
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 316 - Marzo 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENo Modellismo n° 69 Marzo 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
4°Fascicolo Locomotive Elletriche
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale