Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Ferrovie in Alto Adige: nuove fermate

La E 464 080 con un servizio Regionale lungo la Val Pusteria. (Valdaora, 08/09/2009; Alberto Tomè / tuttoTreno)

La E 464 080 con un servizio Regionale lungo la Val Pusteria. (Valdaora, 08/09/2009; Alberto Tomè / tuttoTreno)


Bolzano-Casanova, Brunico Nord, Versciaco: saranno questi i nomi delle tre nuove stazioni ferroviarie oggetto di un accordo sottoscritto tra Provincia di Bolzano e RFI che oggi (18 febbraio) ha ricevuto il via libera da parte della Giunta provinciale. L’intesa prevede anche interventi per il miglioramento dell’attraversamento dei binari a Ponte Adige. “L’accordo – ha spiegato il presidente Luis Durnwalder – prevede che Provincia di Bolzano e RFI, con il sostegno dell’Unione Europea, realizzino tre nuove stazioni ferroviarie: la prima, lungo la linea Merano-Bolzano, servirà il quartiere bolzanino di Casanova, la seconda sorgerà nei pressi dell’Ospedale di Brunico nella parte nord della città, mentre la terza verrà realizzata a Versciaco e fungerà da collegamento diretto con le piste da sci di Monte Elmo”. Per quanto riguarda Casanova, il progetto consiste di una fermata con marciapiede “alto”, di una pensilina coperta e di un ponte lungo circa 150 metri per un investimento di 2,08 milioni di euro. Progetto simile anche per la stazione Brunico Nord, nei pressi dell’ospedale: costo previsto 1,7 milioni. Serviranno 2,7 milioni di euro, invece, per realizzare la nuova stazione di Versciaco, che ricalcherà il modello già esistente a Perca per il collegamento treno-piste da sci. L’intesa Provincia-RFI, inoltre, prevede la messa a disposizione di altri 900mila euro per il miglioramento dell’attraversamento dei binari all’altezza della stazione di Ponte Adige, alla periferia di Bolzano. “Si tratta di un intervento tecnico – ha spiegato Durnwalder – per ridurre i tempi di attesa di chi transita lungo quel tratto di strada e trova il semaforo rosso”. In totale, il piano oggetto dell’accordo prevede lavori per una cifra di poco inferiore agli 8 milioni di euro. Fonte Provincia Bolzano

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO N. 128
EUR 6.90
Dettagli [...]
tutto TRENO TEMA N. 32 - SIEMENS
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 320 - Luglio/Agosto 2017
EUR 10.90
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale