Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

Da dicembre relazioni dirette Innsbruck–Bolzano e dal 2015 Fortezza–Lienz

Due nuovi collegamenti diretti quotidiani tra Innsbruck e Bolzano, il cadenzamento orario tra Fortezza e Lienz con moderni treni Flirt e senza necessità di cambio, acquisto diretto di biglietti con destinazione Austria e viceversa: questi i tre progetti nel breve periodo a cui stanno lavorando l’assessore provinciale Thomas Widmann e il collega tirolese Anton Steixner. Delle tre importanti novità nella circolazione ferroviaria tra Alto Adige e Tirolo hanno discusso l’assessore provinciale alla mobilità Thomas Widmann e l’omologo tirolese Anton Steixner. “Vogliamo fornire un pacchetto di nuove misure per potenziare l’utilizzo transfrontaliero del treno attraverso un aumento delle corse dirette e un uso facilitato del ticket”, sottolinea Widmann. Nell’incontro sono stati concordati tre obiettivi nel breve e medio periodo: l’introduzione di due nuovi collegamenti diretti tra Innsbruck e Bolzano, la realizzazione del cadenzamento orario per tutto l’anno tra Fortezza e Lienz grazie ai moderni treni Flirt e senza necessità di cambio, la fornitura diretta dei ticket per tutte le destinazioni transfrontaliere.
Nel dettaglio, dal prossimo dicembre sulla tratta Bolzano-Innsbruck circoleranno due ulteriori treni (partenza da Bolzano alle 6.30 e alle 20.32, da Innsbruck alle 6.22 e alle 19.36) “che costituiscono un significativo potenziamento in particolare per studenti e pendolari nelle ore di punta”, rileva Widmann. Il servizio sarà coperto con un treno Flirt della SAD e con un convoglio delle ÖBB, le Ferrovie austriache. La seconda misura (treni diretti ogni ora tra Fortezza e Lienz) scatterà a dicembre 2015, ma i due assessori provinciali intendono verificare la possibilità di anticiparla al dicembre 2014. Come tappa intermedia viene comunque previsto dall’autunno 2014 un cadenzamento orario fino a Sillian con utilizzo della nuova fermata a Versciaco.
Infine una convenzione introdurrà la nuova modalità del ticket tra Alto Adige e Tirolo: i viaggiatori potranno acquistare i biglietti nelle località austriache con destinazione fino a Mezzocorona e in Alto Adige per le destinazioni sulle tratte Brennero-Innsbruck e San Candido-Lienz. Avranno a disposizione gli sportelli in Alto Adige e Austria, Internet sul portale ÖBB e le biglietterie automatiche. Questi interventi restano prioritari per la Giunta provinciale. “Gli ultimi dettagli sono in fase di approfondimento, nel prossimi incontro tra due mesi fisseremo i prossimi passi”, concludono gli assessori Widmann e Steixner. Fonte Provincia di Bolzano

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

Modelli AUTO 127
EUR 7.30
Dettagli [...]
tutto TRENO N. 316 - Marzo 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENo Modellismo n° 69 Marzo 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
4°Fascicolo Locomotive Elletriche
EUR 12.00
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale