Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

E 444 R 070: Acme precisa

In seguito ad alcuni appunti espressi nei forum fermodellistici relativi al recentissimo modello della E 444R 070 (articolo 60192, vedi anche la foto su TT 276) che riproduce una macchina allo stato attuale, con marcatura uniforme e accoppiatori per il controllo delle porte lateralizzate, il produttore vuole chiarire alcune questioni di dettaglio. Infatti, riguardo alla questione delle scalette laterali e dei respingenti, Acme ci ha fornito alcune delle foto della macchina vera, che sono servite come dossier per la riproduzione, in modo da chiarire definitivamente la questione: foto che ovviamente pubblichiamo qui di seguito.
Inoltre Acme, riguardo alle discussioni sulla nuova versione della E 646 navetta in livrea MDVC, anche questa di recentissima messa in commercio, ci informa che la scelta di realizzare la E 646 056 (art. 60136) con livrea dai dettagli inconsueti (ma non unici: Acme ci assicura che dai dati in loro possesso esistevano almeno altre tre E 646 in queste condizione) √® la logica conseguenza dopo l’aver realizzato E 646 129 con il fregio definitivo (art. 60135, Dep. Firenze), e la E 646 057 con il rettangolo arancio uniforme (art. 60134, Dep Foggia). A cura della Redazione Modellismo





 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N° 317 Aprile 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 37
EUR 9.50
Dettagli [...]
Modelli AUTO 127
EUR 7.30
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale