Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

Libri

EPOCA Militare n°3

EUR 7.30Prezzo:

Epoca Militare n 2

EUR 6.90Prezzo:

III fascicolo Il Manuale del Modellismo

vai allo store

wwww.duegieditricestore.it

EUR 9.90Prezzo:

Sui Binari del Mondo lungo 4 Continenti

Sui Binari del Mondo lungo 4 Continenti

EUR 49.00Prezzo:

La cremagliera a vapore dell’ ERZBERG

La cremagliera a vapore

dell’ ERZBERG

DVD con Fascicolo

R. Cesa De Marchi e F. Pozzato

DVD con fascicolo di 24 pagine


EUR 18.00Prezzo:

3 Fascicolo Locomotive a Vapore Luglio/2014

Disponibile

Locomotiva a Vapore

EUR 12.00Prezzo:

2 Fascicolo Locomotive a Vapore Maggio/2014

ANTEPRIMA Edicola e nei migliori negozi di modellismo
il secondo numero a MAGGIO 2014
Una raccolta di 4 Fascicoli per un totale di 608 pagine
Le Uscite: Febbraio, Maggio, Luglio, Ottobre 2014

[dettagli...]

Il libro "Locomotive a vapore" di Giovanni Cornolò, nella sua seconda edizione aggiornata del 1998, viene ristampato e riproposto in quattro comodi fascicoli che saranno disponibili nel vostro punto vendita e in edicola nel corso del 2014 in quattro uscite. L'opera ripercorre la storia delle strade ferrate in Italia, dalle prime locomotive di costruzione inglese ai primi studi di locomotive progettate dalle Reti Mediterranea, Adriatica e Sicula fino alla nascita delle Ferrovie dello Stato (1905) con l'aggregazione dei vari gruppi provenienti dalle reti. A seguire l'evoluzione e gli studi realizzati dai progettisti delle ferrovie per i gruppi di motrici a vapore che le FS hanno fatto produrre alle aziende italiane ed estere e dei quali sono giunte fino al XXI secolo alcune unità


EUR 12.00Prezzo:

1 Fascicolo Locomotive a Vapore Feb/2014

il primo numero a FEBBRAIO 2014
Una raccolta di 4 Fascicoli per un totale di 608 pagine
Le Uscite: Febbraio, Maggio, Luglio, Ottobre 2014


[dettagli...]

Il libro "Locomotive a vapore" di Giovanni Cornolò, nella sua seconda edizione aggiornata del 1998, viene ristampato e riproposto in quattro comodi fascicoli che saranno disponibili nel vostro punto vendita e in edicola nel corso del 2014 in quattro uscite. L'opera ripercorre la storia delle strade ferrate in Italia, dalle prime locomotive di costruzione inglese ai primi studi di locomotive progettate dalle Reti Mediterranea, Adriatica e Sicula fino alla nascita delle Ferrovie dello Stato (1905) con l'aggregazione dei vari gruppi provenienti dalle reti. A seguire l'evoluzione e gli studi realizzati dai progettisti delle ferrovie per i gruppi di motrici a vapore che le FS hanno fatto produrre alle aziende italiane ed estere e dei quali sono giunte fino al XXI secolo alcune unità.


EUR 12.00Prezzo:

Le locomotive FS con preriscaldatori Franco-Crosti

Scontate fino esaurimento copie.

Le locomotive FS con preriscaldatori Franco-Crosti

di Claudio Pedrazzini

233 pagine in bianco e nero e a colori.

copertina cartonata.

Prezzo: EUR 49.00
EUR 39.00Prezzo:

Bologna, Rovigo e le 851 50 anni fa

NOVITA’

di Renato Cesa DE Marchi

Volume con copertina cartonata,  del formato 23,5x27,5 cm

Foto in bianco e nero. Contiene DVD

EUR 38.00Prezzo:

Carrozze Centoporte con cassa in legno

Carrozze Centoporte con cassa in legno

Michele Mingari

[dettagli...]

Formato 240 x 165 ad album, pagine 128 su carta patinata, riproduzione di fotografie in bianco-nero + verniciatura di protezione, copertina cartonata in quadricromia e plastificata lucida.

Quasi ottomila veicoli con ossatura di legno – carrozze, bagagliai e postali – realizzati tra il 1906 ed il 1923 hanno costituito il primo parco di materiale trainato per treni passeggeri delle Ferrovie dello Stato nate nel 1905. Su oltre quattromila carrozze con cassa di legno hanno viaggiato generazioni di Italiani per circa sessant’anni, perché le ultime carrozze in servizio attivo sono state alienate nei primi anni Sessanta del secolo scorso. Con queste carrozze si sono formati i treni ospedale che hanno raccolto migliaia di feriti al fronte delle Grande Guerra; con queste carrozze sono partiti migliaia di soldati per la folle campagna di Russia. Ci è sembrato doveroso dedicare un libro a questi veicoli che hanno caratterizzato per così tanti anni il panorama delle ferrovie italiane.


EUR 23.50Prezzo:

Carri FS Italia 1905-1960

Carri FS Italia 1905 -- 1960

Volume 5 carri scoperti serie P

Giovanni Leone

[dettagli...]

112 pagine in Bianco e nero
formato 29,7x21
copertina cartonata
Tabelle, disegni e foto


EUR 33.00Prezzo:

Le Locomotive-tender Gr. 835

Scontate fino esaurimento copie

Le piccole grandi locomotive da manovra delle FS

di Claudio Pedrazzini

[dettagli...]

Volume cartonato formato 21x30 cm
158 pagine


Prezzo: EUR 36.00
EUR 29.00Prezzo:

Locomotive a Vapore in Italia

FS dal 1905 al 1906

[dettagli...]

Volume di pregio del formato cm 25x35 Introduzione, presentazione, relazione d'esercizio 1905-1906 e didascalie tradotte in lingua inglese e tedesca Pagine n. 384 con oltre 450 immagini quasi tutte inedite Stampa interna a 1 colore su carta patinata opaca + vernice di protezione Confezione in brossura cucita Coperta cartonata con stampa serigrafica Sovraccoperta stampata a colori plastificata Spedizione in astuccio di protezione.

Prezzo euro 70,00
ISBN 978-88-95248-40-0

DESCRIZIONE: La collana “Locomotive a vapore in Italia”, il cui primo volume è stato edito nel dicembre 2011, nata con l’intenzione da parte degli Autori di scrivere una storia certa delle locomotive a vapore appartenute alle Ferrovie dello Stato italiano si arricchisce di un nuovo volume. Il libro considera la storia e l’evoluzione delle locomotive a vapore delle Ferrovie dello Stato dopo il 1 luglio 1905 comprendendo il completamento delle commesse ordinate dalle ex Reti e le prime ordinazioni di macchine progettate dal servizio Materiale e Trazione F.S. Il periodo di tempo considerato va dal 1 luglio 1905 al 31 dicembre 1906 epoca in cui entrarono in servizio nuove locomotive in parte risalenti a progetti della ex R.A. ed ex R.M., alcuni dei quali totalmente modificati, oltre alle macchine ordinate all’industria americana in via sperimentale. È stata l’epoca in cui si ridussero drasticamente i gruppi ereditati dalle Reti e vennero introdotti i primi criteri di unificazione e riduzione dei pezzi di ricambio.


EUR 69.00Prezzo:

Viaggio nelle Ferrovie Italiane FS anni Ottanta e Novanta

[dettagli...]

SECONDO VOLUME

Fotografie di
Roberto Crespi e
Paolo Gregoris
Testi di
Angelo Nascimbene

Un libro di treni e di paesaggi. Paesaggi della bell’Italia colti con garbo dagli autori e con un filo conduttore che si dipana man mano si sfoglia questa galleria di ricordi, vale a dire il dono innato della ferrovia di inserirsi ovunque con delicatezza nel territorio circostante. Una prerogativa del trasporto su rotaia che nel 1989 in Italia celebrò i 150 anni, commemorati degnamente dall’ETR X 500 quando il 25 maggio in Direttissima portò a 316 km/h la velocità massima raggiunta da un treno italiano. In effetti gli anni ’80 e ’90 per le Ferrovie dello Stato furono caratterizzati da cambiamenti epocali dal punto di vista tecnico e istituzionale. Ci riferiamo all’introduzione dei mezzi elettronici, allo sviluppo dei treni reversibili e all’avvio dell’alta velocità nell’esercizio quotidiano con un balzo di ben 70 chilometri nell’arco di tre anni: dapprima, nel 1985, a 200 all’ora con le E 444 e le carrozze Gran Conforto, poi nel 1988 a 250 km/h con gli ETR 450. Tutto questo mentre le FS conoscevano una lunga stagione di riforme: Ente dal 1° gennaio 1986 e Società per Azioni dal 16 agosto 1992, premessa della successiva divisionalizzazione.
Il progresso, però, miete le sue vittime che in questi vent’anni sono numerose: in pratica scompare quella generazione di rotabili che viaggiava da mezzo secolo, che aveva rivoluzionato il trasporto ferroviario prima della guerra, fatto la ricostruzione e accompagnato il successivo sviluppo economico: dalle ALn 556 Breda e ALn 772 alle E 428 ed E 626, passando attraverso le elettromotrici pesanti e quelle leggere di prima generazione.
Anche questa storia si dipana attraverso i ricordi fissati sulla pellicola lungo la penisola, restituendo una ferrovia estremamente variegata in cui il nuovo avanzava con un ritmo incalzante, ma lo faceva ancora -per così dire- nel rispetto della tradizione prima del progressivo appiattimento dovuto all’inevitabile unificazione del parco rotabili simboleggiato dalla nuova livrea XMPR.

Formato 30x24 cm. copertina cartonata, 345 foto a colori, 212 pagine Euro 44,00


EUR 44.00Prezzo:

La Società Veneta Ferrovie

DISPONIBILE

La ristampa, aggiornata e ampliata,  del famoso libro di Giovanni Cornolò dedicato ad una delle imprese ferroviarie più conosciute. In tiratura limitata

[dettagli...]

La ristampa con una tiratura “limitata” del famoso libro di Giovanni Cornolò dedicato ad una delle società ferroviarie più conosciute.Con oltre 125 anni di vita, la Società Veneta è stata una delle più longeve Imprese Ferroviarie italiane: agli inizi del secolo scorso era la quarta compagnia come estensione di rete, ma riuscì a “salvarsi” dalla grande fusione del 1º luglio 1905, data nella quale la Rete Adriatica, la Rete Mediterranea e la Rete Sicula confluirono nelle Ferrovie dello Stato. Da allora, tra mille traversie finanziarie e gestionali, perdendo piano piano tutte le concessioni, è arrivata fin quasi ai giorni nostri: la data della fine può essere considerata il 1º gennaio 1997, quando le ultime quattro linee, gestite da “commissari locali”, vengono affidate alle Ferrovie dello Stato, sempre in gestione commissariale, per poi passare, dal 2001, sotto la proprietà delle Regioni. Questa pubblicazione vuole ripercorrere la storia di questa Impresa che ha gestito nel tempo 1.168 chilometri di linee ferroviarie, dal Piemonte al Friuli, dal Lazio al Veneto, tra cui l’indimenticata cremagliera Rocchette-Asiago.
Formato 24x30 cm, 228 pagine con foto in bianco e nero e a colori, numerosi disegni, stampato su carta pregiata e copertina cartonata.
Euro 38,00


EUR 38.00Prezzo:

Pacific Italiana

Scontate fino esaurimento copie

Nascita, evoluzione e fine delle locomotive

di Claudio Pedrazzini

144 pagine in Bianco e Nero, copertina cartonata

Prezzo: EUR 39.00
EUR 33.00Prezzo:

Rotabili Storici

di Marco Bruzzo e Michele Cerutti

Aggiornato al 2010

FORMATO GRANDE 16,5 X 24 mm

184 PAGINE


[dettagli...]

Il progetto editoriale su questo libro è iniziato partendo dall'aggiornamento della passata edizione del 2002.
In realtà ne è uscito un libro completamente nuovo, arricchito nei contenuti, con immagini più grandi, tutto a colori. Oltre a TUTTI i mezzi storici funzionanti, un interessante capitolo è dedicato alle carrozze, ai carri e ai mezzi di servizio, sia di Trenitalia sia delle varie associazioni e delle ex-concesse.
Tutta la situazione aggiornata dei mezzi storici funzionanti, con dettagliate
foto-schede che contengono i dati tecnici
e una breve descrizione.


EUR 28.00Prezzo:

FS Carrozze Ex CIWL delle FS (terzo Volume)

Di Fabio Cherubini e Luigi Voltan
108 pagine formato 30x24 copertina cartonata con sovracopertina
Di Fabio Cherubini e Luigi Voltan108 pagine formato 30x24 copertina cartonata con sovracopertina

[dettagli...]

L ’estate del 1971 segna uno spartiacque nel panorama storico dei prestigiosi servizi internazionali svolti dalla CIWL, la celeberrima Compagnia Internazionale delle Carrozze con Letti.
Da quel momento infatti, le Reti ferroviarie europee si assunsero l’onere di svolgere i servizi di carrozze con letti e ristorante, incorporando nel proprio parco una quota di veicoli che sino ad allora erano appartenuti alla Compagnia fondata 95 anni prima dall’ingegnere belga Georges Nagelmackers. Nel quadro del nuovo assetto delle assegnazioni di queste carrozze, destinate sia a servizi nazionali che in regime di Pool tra le varie Reti aderenti, troviamo 161 carrozze con letti e 30 carrozze ristorante a cassa metallica immatricolate nel parco FS, delle quali, tutto sommato, si è sempre parlato poco, nonostante la particolarità e l’interesse che questi rotabili possono suscitare. Numerosi treni che hanno percorso i nostri binari infatti, hanno annoverato sino a non moltissimi anni fa carrozze delle tipologie illustrate in queste pagine. Tra questi citiamo il “Rome Express”, il “Palatino” ed il famosissimo “Treno Azzurro” Milano – Napoli e viceversa ed il suo erede, la coppia di rapidi 905/906, i quali avevano in composizione fino ai primi anni Ottanta una carrozza ristorante “Pistoiesi” che poteva raggiungere i 180 km/h. A partire dalle più vecchie carrozze Tipo Z sino alle più moderne MU, ispirate ai criteri di unificazione europea nel frattempo sopraggiunti, questo volume si ripropone dunque di illustrare le caratteristiche e le classificazioni che hanno contraddistinto tali veicoli, senza tuttavia trascurare l’evoluzione storica dei servizi svolti dalle carrozze CIWL nel nostro Paese, che terminano con l’attuale Venice Simplon Orient Express, attualmente svolto con carrozze ex CIWL abbondantemente rimaneggiate dal punto di vista tecnico. Il lettore troverà anche accenni ed immagini di quei veicoli, quali carrozze Pullman o bagagliai, che non sono mai stati immatricolati nel parco delle carrozze FS, ma che hanno comunque percorso i nostri binari in occasione dei più svariati servizi, anche di agenzia, nel loro lungo periodo di esercizio.


EUR 35.00Prezzo:

Italia in LITTORINA

andata e ritorno sulle linee del bel paese

di Franco Castiglioni e Palo Blasimme

Prezzo 38 Euro


[dettagli...]

“Littorina” è un nome che evoca uno dei periodi più fecondi delle nostre ferrovie, bruscamente interrotto dallo scoppio della seconda guerra mondiale. Negli anni Trenta la nascita dell’automotrice leggera fu quasi una scelta obbligata per dare una svolta al modo di viaggiare sulle linee secondarie, che incominciavano a risentire della concorrenza del mezzo gommato. Le soluzioni tecniche adottate per il nuovo mezzo furono particolarmente azzeccate, tanto che nella sua continua evoluzione la “Littorina”, ha ricevuto consensi non solo sulla rete nazionale, ma anche all’estero, con esemplari esportati in ogni parte del mondo. Le odierne ALn sono il perfezionamento di quasi ottant’anni di storia dell’automotrice termica italiana, una storia che forse nessun altro Paese può vantare. Le “Littorine” hanno percorso la nostra penisola dalle Alpi al Mediterraneo come pochi altri mezzi ferroviari; la loro singolarità ha condotto gli Autori a rendere un doveroso omaggio a questo mezzo, con una sorta di viaggio in tutte le regioni che permette di conoscere l’automotrice nell’ambiente che l’ha vista protagonista per tanti anni. L’ideale percorso ferroviario parte dalla Valle d’Aosta, regione che tra le prime ha visto l’impiego delle automotrici termiche, per poi proseguire regione per regione fino a percorrere tutta la nostra rete ferroviaria: un’occasione per conoscere non solo le “Littorine” ma anche alcune poco note linee ferroviarie del bel Paese. Non mancano aneddoti e particolarità, e tutti i gruppi di “Littorine” ricevono una dettagliata trattazione, corredata da splendide immagini in buona parte inedite. Completano l’opera interessanti tabelle con i dati tecnici di tutte le automotrici trattate e un resoconto delle unità preservate.
Formato grande 24x30, carta pregiata, cartonato con sovracopertina plastificata. 198 pagine 38 Euro


EUR 38.00Prezzo:

Le Composizioni dei Treni Italiani anni 80

di Jeam-Pierre Malaspina e Claudio Vanini

[dettagli...]

248 pagine formato 24 x 22,5, copertina cartonats.


EUR 35.00Prezzo:

LIGURIA

Il Tramonto della trazione trifase e non solo…

con DVD

[dettagli...]

104 pagine, formato 24 x 28, cartonato stampa 2 colori


EUR 32.00Prezzo:

1822 Le Tirolesi

di Francesco Pozzato


[dettagli...]

NOVITA' - La storia delle locomotive austriache ÖBB gruppo 1822, le bitensione progettate per il traffico Monaco–Verona ma poi utilizzate per i servizi passeggeri Innsbruck–Brennero–Lienz
Formato 23,5x22,5 cm - 156 pagine


EUR 24.00Prezzo:

Un binario per Fiemme

di Rolando Cembran


[dettagli...]

NOVITA' - Partendo dalla ferrovia Ora–Predazzo, un excursus sulle ferrovie del Trentino-Alto Adige, dall'Impero Austro-Ungarico ad oggi. Molte le divagazioni su altri aspetti culturali degli ultimi 150 anni del SudTirolo.

Formato 28x35,6 cm - 344 pagine


EUR 79.00Prezzo:

In Treno al Mare

150 Anni di Ferrovia a Rimini

di Roberto Renzi e Gian Guido Turchi

Novità

[dettagli...]

220 pagine a colori e Bianco e Nero
copertina cartonata


EUR 42.00Prezzo:

viaggio nelle FERROVIE ITALIANE secondarie FS e Concesse anni '70

fotografie
BERNHARD STUDER
PAOLO BERTELLI
MARIO DIOTALLEVI
FRANCESCO POZZATO

Testi di Angelo Nascimbene

Esaurito


[dettagli...]

Questo libro, dedicato alle ferrovie secondarie e concesse degli anni Settanta, documenta una realtà radicata nel territorio più di quanto si possa pensare oggi; riscoprirla a distanza di tempo restituisce un ambiente ed una cultura che -con una vena di legittima nostalgia- sappiamo essere stati sacrificati sull’altare dell’efficienza economica. 
Nel corso del decennio avveniva quel cambiamento che avrebbe fatto scomparire sia la trazione a vapore sia quella trifase, ed anche le automotrici ALn 556 FIAT e Breda ormai superate dal punto di vista tecnico. Ma resistevano le E 626, le ALn 772, le elettromotrici di prima generazione e le centoporte che si sarebbero rivelate utili ancora per buona parte del decennio successivo. Ancor più “cariche di storia” rispetto alle ferrovie statali, erano quelle in concessione, affidate alla gestione commissariale governativa, in quelli che sono stati gli anni più critici della loro storia con la chiusura di intere linee, soprattutto tra quelle a scartamento ridotto del sud Italia. Linee e treni talora rimpianti perché in alcuni contesti avrebbero potuto costituire una soluzione più efficace rispetto al trasporto su gomma. 
“Ferrovie italiane anni ‘70” è dunque lo spaccato di un aspetto del Paese, che è importante far conoscere alle nuove generazioni, calato in un’epoca di complesse trasformazioni non solo dal punto di vista dei trasporti. Per i lettori più maturi è un tuffo nella memoria tra aspetti tecnici, gestionali e di costume scomparsi nel tempo.144 pagine a colori. Formato grande 30x24 copertina cartonata con sovracopertina plastificata.


EUR 38.00Prezzo:

La ferrovia della Val Gardena

Il libro di Claudio Pedrazzini sulla mitica ferrovia a scartamento ridotto dell’Alto Adige, vittima insieme a tante altre del cosidetto progresso degli anni ‘50 e ‘60


[dettagli...]

Grande formato 255 pagine


EUR 60.00Prezzo:

Il Manuale del Modellismo Ferroviario di B. Sabatini e M. Tiedtke

Ultime copie disponibili

[dettagli...]

Finalmente un manuale completo e dettagliato per tutti gli appassionati di modellismo ferroviario. Ogni argomento viene trattato in modo semplice, approfondito, rivolgendosi sia ai neofiti che muovono i primi passi in questo affascinante hobby sia ai piufffd esperti con soluzioni inedite e particolari. Disponibile da fine Aprile 2008 Rilegatura con copertina cartonata quasi 440 pagine. 35 EURO


EUR 35.00Prezzo:

Automotrici Elettriche

Dalle Origini al 1983
di Giovanni Cornolò


DISPONIBILE

[dettagli...]

La Duegi Editrice in collaborazione con Ermanno Albertelli Editore
ristampa il famoso Volume "pubblicato nel 1983"
AUTOMOTRICI ELETTRICHE di Giovanni Cornolò.
(conservando gli stessi impianti dell'epoca)
312 pagine, carta pregiata, copertina cartonata.
35 Euro (uscita per fine Marzo)


EUR 35.00Prezzo:

Il Tram a Vapore

NOVITA’
Il Tram a Vapore

di Angelo Uleri

160 pagine, copertina cartonata.

EUR 37.00Prezzo:

La Rimini Ferrara

L’ultima gloria della trazione a Vapore

di Cesa De Marchi

[dettagli...]

Questo libro nella sua parte stampata non è una raccolta di immagini isolate, diverse per tipo o numero di locomotiva. E' un libro che vuole "raccontare" attraverso le immagini cos'era la Rimini-Ferrara. Ogni immagine, anche quelle in sequenza, "racconta" qualcosa di diverso dalle altre a patto che la si osservi con calma e a fondo. Nella realtà di una linea non ci sono solo le locomotive col loro numero, ma infiniti altri particolare come le persone esterne, i ferrovieri, il materiale rotabile, gli impianti fissi, le auto dell'epoca, il panorama e l'ambiente circostante. Se la pienezza del movimento coi suoi rumori può essere restituita solo dal DVD allegato, l'osservazione minuta dei particolari può avvenire solo attraverso le fotografie, una per una.

Contiene DVD


EUR 24.00Prezzo:

LOCOMOTIVE D'AUTORE

Gli Anni ‘50 e ‘60 LOCOMOTIVE D’AUTORE…

[dettagli...]

Di Harald Navè 116 pagine in un volume dal grande Formato 30x24, cartonato, plastificato con carta pregiata. Tiratura limitata


EUR 30.00Prezzo:

Carrozze FS dalle Tipo 1921 alle 1959 Ristampa

Primo Volume  di Luigi Voltan


[dettagli...]

Questo primo volume ripercorre l’evoluzione delle carrozze FS
a partire dalle prime ABlz 50.100-249 a cassa metallica, sino alle carrozze degli anni ’50.
Un viaggio attraverso le classificazioni, i cambi di classe e degli interni, le ricostruzioni, le evoluzioni degli elementi essenziali quali carrelli, impianti e arredi; le livree applicate nel corso degli anni. Formato 30x24, cartonato con sovracopertina, 220 pagine.


EUR 49.00Prezzo:

FS CARROZZE dalle tipo UIC Y alle Progetto 901

Questo secondo volume continua il cammino…

[dettagli...]

Attraverso la storia dei numerosi gruppi di carrozze delle FS, con trasformazioni e revamping, cambi di classificazioni e di livree che hanno caratterizzato, nel corso di quasi mezzo secolo, i gruppi più recenti. Formato 30x23 cm, cartonato con sovracopertina, circa 300 pagine a colori.


EUR 49.00Prezzo:

Materiale di Trazione Elettrico

di Luca Vanni

Analisi, funzionamento e schemi elettrici delle locomotive dalla E 626 alla E 403

319 pagine, bianco e nero

[dettagli...]

Questo libro e' rivolto sia a chi ha gia' conoscenze in materia di trazione elettrica ferroviaria, che ai neofili che, pur avendo gia' proprie basi in materia di meccanica, elettrotecnica ed elettronica, desiderino approfondire tali discipline applicate al trasporto ferroviario.
In questo volume ho preso in considerazione tutte le locomotive in corrente continua, sia per il traino di convogli in linea che per le manovre, dal 1927 al 1920.
Alcuni dei gruppi più anziani del parco di Trenitalia, come le E. 626, le E. 428, le E. 636 e, da poco tempo, anche le gloriose E. 646, oggi non sono più in servizio regolare. Restano soltanto le locomotive preservate, atte e non atte al servizio, da appassionati e associazioni che organizzano i treni storici in giroo per il nostro paese.


EUR 21.95Prezzo:

Santhià e la ferrovia

Santhià e la ferrovia; una storia che dura da 150 anni

[dettagli...]

Una storia che dura da 150 anni. 486 pagine, foto B/N e a colori. In Offerta per i Lettori di Tutto TRENO a euro 29,00 più spese di spedizione

ESAURITO


Prezzo: EUR 29.00
EUR 14.00Prezzo:

Tra Mare e Monti da Genova alla Spezia

Storia illustrata del Trasporto Pubblico nel Levante Ligure

di Corrado Bozzano, Roberto Pastore, Claudio Serra.

374 pagine.

EUR 24.00Prezzo:

30 anni di Acrobazie Tricolori 1952/82

di Luigino Caliaro

[dettagli...]

Il 2010 celebra i 50 anni delle FRECCE TRICOLORI, formazione che con i suoi successi dà lustro ai colori nazionali e all’Aeronautica Militare, simbolo di perfezione e lavoro di squadra.
Ecco quindi questa nuova produzione della DUEGI, che grazie al meticoloso lavoro di ricerca fotografica di Caliaro Luigino, offre al lettore una eccezionale ed in buona parte inedita carrellata fotografica sulle pattuglie acrobatiche Italiane che si sono susseguite dal dopoguerra ad oggi.
Il volume di 160 pagine, redatto con testo sintetico ma esplicativo della storia delle varie formazioni acrobatiche, è illustrato con oltre 200 foto a colori e bianco-nero, ed è arricchito con la riproduzione di parti delle brochure ufficiali e dei rari stemmi ufficiali delle formazioni acrobatiche illustrate e degli Stormi e Aerobrigate dell’epoca. I velivoli di ogni formazione considerata inoltre, sono illustrati con un simpatico disegno, opera del noto caricaturista Bruno Garbuio “ BRUGAR”, famoso per i suoi lavori dedicati alle FRECCE TRICOLORI.


EUR 35.00Prezzo:

Atlante ferroviario dell'Austria

Eisenbahnatlas Österreich (Atlante ferroviario dell’Austria) 134 pagine

mappe in scala 1:150.000

mappe di dettaglio in scala 1:50.000

EUR 28.00Prezzo:

Strade Ferrate 1858-1878

Le campagne fotografiche dello studio Lotze


[dettagli...]

Un volume realizzato in occasione della Mostra a Verona dedicata alle immagini del Fotografo “Studio Lotze" 1856/1909 Qui troviamo le fotografie che riprendono gli imponenti lavori di costruzione della ferrovia Verona-Brennero, che iniziarono nel 1856 e che lo studio Lotze ebbe l'incarico di documentare. 200 pagine con foto in bicromia, carta pesante pregiata F.to 22x16,5
Disponibilità limitata.


EUR 30.00Prezzo:

L'Alta Velocità Ferroviaria

di Bruno Cirillo, Paolo Comastri, Pier Luigi Guida, Antonio Ventimiglia.

Con DVD documenti storici

Edizioni CIFI

[dettagli...]

Questo libro edito dal Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani fa il punto della situazione del progetto Alta Velocità/Alta Capacità in Italia inquadrandolo nella sua evoluzione storica e tecnologica. Lo studio storico analizza “le tre Direttissime” Roma-Napoli, Bologna-Firenze e Roma-Firenze grazie alla riproduzione di documenti d'epoca inediti pubblicati al momento dell'attivazione delle linee (file PDF sul CD allegato). La trattazione viene poi approfondita con le nozioni tecniche/ingegneristiche delle linee e dei mezzi atte a percorrerle (con confronti rispetto ad altre nazioni), della struttura legislativa, economica e finanziaria atta a supportare gli investimenti, con uno sguardo alle nuove linee sui valichi alpini. Un libro dove trovare il quadro complessivo del progetto Alta Velocità nei suoi molteplici aspetti. 208 Pagine con copertina cartonata


EUR 40.00Prezzo:

La Stazione di Bologna

Un viaggio lungo un secolo e mezzo

EUR 29.00Prezzo:

Ricordo del Deposito Locomotive di Torino Sm.to

di Renato Cesa De Marchi

[dettagli...]

di Renato Cesa de Marchi Ritratto in bianco e nero, con qualche “digressione” a colori, del grande deposito di Torino Smistamento. 188 pagine, foto Bianco e Nero e a colori.


EUR 28.00Prezzo:

E 626 di C. Pedrazzini

E 626 -- Viaggio lungo ottant’anni…
445 pagine 510 foto a colori e disegni.


[dettagli...]

Viaggio lungo ott'anni di storia ferroviaria italiana
di Claudio Pedrazzini

445 pagine
oltre 510 foto in offerta fino a fine Giugno 2010 poi passa al prezzo di copertina pari a 80 euro


Prezzo: EUR 80.00
EUR 70.00Prezzo:

CARROZZE FS Il Treno azzurro

32 pagine…

[dettagli...]

Formato 30x24 cm. Copertina cartonata plastificata, carta pregiata


EUR 19.00Prezzo:

Atlante ferroviario della Germania

Eisenbahn Atlas Deutschland (Atlante ferroviario della Germania) -- 244 pagine

mappe in scala 1:300.000

mappe di dettaglio in scal 1:50.000 e 1:100.000

[dettagli...]

Atlante ferroviario della rete ferroviaria tedesca con le linee evidenziate per tipologie (elettrificate e non, singolo e doppio binario) 256 pagine con cartine in scala 1:300.000
più ingrandimenti 1:50.000


EUR 40.00Prezzo:

740 Locomotive d'Italia (volume di lusso)

Sconto del 21%

[dettagli...]

Dedicato alla E 402A ecco un nuovo volume dedicato al Gruppo FS 740. In 114 pagine avrete modo di approfondire la storia delle locomotive più conosciute e rappresentative del parco a vapore FS che, con 470 esemplari costruiti, detengono il primato del gruppo più numeroso. Fotografie storiche di ampio formato, molti disegni di qualità firmati da Gianfranco Ferro, ed una ricca rassegna dei treni più spettacolari e significativi nonchè dei numerosi viaggi speciali. Una rassegna delle locomotive di oggi, monumentate e attive, dà un quadro della situazione aggiornata. 114 pagine a colori


Prezzo: EUR 32.00
EUR 25.00Prezzo:

FS carri Merci 2008

196 pag., foto a colori…

[dettagli...]

tabelle e spiegazione di simboli e pittogrammi. e 23,00 più spese di spediz.


EUR 23.00Prezzo:

Locomotive ad ACCUMULATORI di G. Cornolò e N. Molino

La trazione con accumulatori…

[dettagli...]

Su veicoli ferroviari e tranviari ha occupato ed occupa ancor più oggi solo una modesta “nicchia” nel settore più ampio della trazione elettrica in generale. Ciò nondimeno, essendo stato per quasi tutti i paesi il primo sistema a venire adottato per sperimentare una soluzione complementare, se non proprio alternativa, alla macchina a vapore, ha destato l’interesse dei due coautori, che hanno ritenuto fosse tempo di dedicare anche a questa forma “economica” o “minore” di trazione elettrica un poco di attenzione. Se la sua applicazione sulle ferrovie italiane è stata davvero modesta, comune del resto a quanto effettuato in altri paesi, se solo se ne eccettuano un paio, la sua applicazione su una parte delle tramvie extraurbane italiane non è stata del tutto marginale. Iniziata verso la fine degli anni ’20 del secolo scorso la sua applicazione nel trasporto pubblico viaggiatori, la sua parabola si è chiusa nell’arco di un trentennio, da momento che data dal 1958 la soppressione dell’ultima tramvia italiana che ancora si avvaleva di veicoli elettrici alimentati da batterie di accumulatori. Viceversa, nel trasporto merci, nelle manovre sui raccordi industriali o all’interno delle aziende, i veicoli ad accumulatori sono stati apprezzati assai prima, dal momento che se ne trovano tracce già nei primi anni del secolo appena trascorso, e alcuni di essi, forse celati in qualche raccordo poco accessibile al pubblico, sono probabilmente ancora in funzione. Il fatto che qualcuno di questi originali anche se non particolarmente attraenti veicoli, sia stato preservato e restaurato a cura di vari enti o dall’industria che li aveva in dotazione, dimostra che anch’essi, pur se di importanza marginale nello sviluppo del trasporto elettrificato su rotaia, hanno meritato quell’attenzione che solamente gli storici sanno dedicare alle cose apparentemente più insignificanti, ma che ad una pur piccola “nicchia”, nella storia, hanno diritto.


EUR 18.00Prezzo:

Torino Ceres

140 anni di storia dalla Ciriè-Lanzo alla metropolitana regionale di

Massimo Condolo

EUR 29.00Prezzo:

Primi Tram a Milano nascita e sviluppo della rete tramviaria (1841-1916)

208 pagine…

[dettagli...]

Foto in B/N. e 27,00 più spese di spediz.


EUR 27.00Prezzo:

La filovia dello Stelvio di A. Albè; e S. Viganò

148 pagine…

[dettagli...]

Foto B/N, numerosi disegni e planimetrie. e 20,00 più spese di spedizione


EUR 20.00Prezzo:

Transalpina 100 anni

Transalpina 100 anni

EUR 25.00Prezzo:

Milano Centrale allo Specchio

Milano Centrale allo Specchio

EUR 76.00Prezzo:

Il Sempione

Il Sempione

EUR 22.00Prezzo:

Muoversi in Toscana

Muoversi in Toscana

EUR 30.00Prezzo:

Un treno per Vallombrosa

Storia di una ferrovia a cremagliera

EUR 16.00Prezzo:

Il Trenino del Renon

Francesco Pozzato…

ultime copie

[dettagli...]

La storia di questa piccola ferrovia attraverso un accurata documentazione con foto dell'epoca, disegni, fino alla realtadei nostri giorni con una bellissima panoramica fotografica firmata Francesco Pozzato. quasi 160 pagine copertina telata con sovracopertina plastificata.


Prezzo: EUR 38.00
EUR 28.00Prezzo:

Atmosfere di un Deposito Locomotive MILANO SMISTAMENTO Libro + DVD

La più ricca esposizione…

[dettagli...]

Di locomotive elettriche storiche ora in un bellissimo libro per ricordare ogni momento della manifestazione svoltasi l’8 e 9 aprile 2006. Una prefazione di 26 pagine racconta gli avvenimenti storici salienti del deposito di Milano Smistamento con delle bellissime immagini a colori. Allegato al volume un DVD di circa 20 minuti coglie rumori ed immagini della rotonda prima dell’apertura al pubblico, con le “storiche” in attesa di mostrarsi. Rilegatura cartonata e plastificata, carta pregiata lucida, formato grande 30x24 cm più DVD durata circa 20 minutiù (Nel prezzo non sono comprese le spese di spedizione)


Prezzo: EUR 31.00
EUR 25.00Prezzo:

Le ferrovie di Stefano Maggi - Un tracciato della nostra unità

Poche cose come il treno…

[dettagli...]

Hanno cambiato la realtà e l'immaginario dell'Italia negli ultimi 150 anni. Durante il Risorgimento e subito dopo il 1860 l'arrivo della strada.ferrata e l'inaugurazione delle stazioni assursero a simbolo dell'unità nazionale: non solo si scambiavano merci e idee ma soprattutto le diverse genti della penisola potevano entrare in contatto tra di loro, dando così inizio alla formazione di un popolo nuovo. Una funzione che il treno ha continuato a svolgere a lungo, con le tradotte dei fanti della Prima guerra mondiale, con i "treni popolari" dell'epoca fascista, con i tanti "treni del sole" che nel dopoguerra rovesciarono, a centinaia di migliaia, le genti del sud nelle periferie industriali di Torino e di Milano. Le ferrovie simboleggiarono anche nuovi ambiti di conoscenza e di presa di coscienza: dal carducciano fischio della vaporiera annunciante il trionfo della scienza e della ragione laica, alla scoperta geografica del territorio, alla bonifica delle plaghe malariche. Il libro ricostruisce con finezza questa pagina così significativa della nostra identità, non trascurando l'importanza economica che gli investimenti ferroviari ebbero, con l'invevitabile intreccio tra politica e affari. 254 pagine


Prezzo: EUR 12.40
EUR 12.00Prezzo:

L'occupazione italiana di Slovenia e Croazia nel 1941-43 e le locomotive impiegate dal nostro esercito

di G. Cornolò Giovanni Cornolò…

[dettagli...]

E l'Ermanno Albertelli editore inframezzano le classiche opere enciclopediche cui siamo abituati con questo piccolo fascicolo di una cinquantina di pagine; il titolo ne racconta esattamente i contenuti, con la prima parte che ci fornisce il quadro storico-politico e la seconda dedicata alla presenza ferroviaria. Una ricerca minuziosa che estrapola gruppi e unità impegnate in operazioni belliche, a partire dai bottini di guerra della 1ª Guerra Mondiale (ex Südbahn e kkStb), che le truppe del Genio Ferrovieri ben già conoscevano essendo corrispondenti a molti gruppi giunti in dotazione alle FS tra il 1919 ed il 1923/1924. L'approfondimento continua poi sulle macchine in dotazione alle Ferrovie Jugoslave impiegate dal nostro esercito durante la Seconda Guerra Mondiale nel periodo dell'occupazione di Slovenia e Croazia, con relativo resoconto finale. Formato 17x24 cm, 20 foto in b&n, disegni e tabelle. 47 pagine


EUR 10.00Prezzo:

Stazioni - Architetture 1990 2010

Edificio legato al mondo della tecnica e…

[dettagli...]

Nello stesso tempo monumento urbano, la stazione ferroviaria è stata oggetto, negli ultimi vent'anni, di nuove e interessanti sperimentazioni architettoniche. In questo pregevole volume, Cristiana Mazzoni prende in esame le stazioni europee ridisegnate su progetti degli ultimi vent'anni. F.to 26,5x30,5 cm, 282 pag, 170 foto, decine di disegni. Rilegato con copertina in brossura


EUR 67.14Prezzo:

FS Trenitalia Locomotive Diesel

Offre un quadro sintetico ed…

[dettagli...]

Esauriente delle locomotive Diesel da treno e da manovra, che hanno avuto una lunga evoluzione caratterizzata da molti prototipi e dalla continua ricerca di soluzioni efficaci per l'esercizio. Dopo l'introduzione storica, nelle pagine scheda vengono forniti i principali dati tecnici e una fotografia di ogni gruppo. In chiusura l'elenco numerico che riporta, aggiornate al 2001, le indicazioni dei costruttori e degli anni di consegna delle singole unità, più l'eventuale alienazione dal parco. 148 pagine a colori


EUR 15.00Prezzo:

In treno attraverso la pianura di C. Pedrazzini.

In treno attraverso la pianura…

[dettagli...]

Di C. Pedrazzini. 286 pag., foto a colori e B/N. Euro 59,00 pi spese di spediz.


EUR 59.00Prezzo:

La leggenda dei Trans Europ Express

Fra lusso e Alta Velocità…

[dettagli...]

414 pagine, foto B/N e colore, con le composizioni di ogni treno.


EUR 49.50Prezzo:

Dall'E.626 all'Eurostar

1928-2008: ottant’anni…

[dettagli...]

Di Locomotive Elettriche FS. e 70,00 più spese di spediz.


EUR 70.00Prezzo:

La ferrovia di Camerini Padova-Piazzola-Carmignano

Chiericato -- Santinello…

[dettagli...]

La ferrovia di Camerini Padova-Piazzola-Carmignano Storia ed aneddoti di una delle più famose, e rimpiante, ferrovie del nord est, chiusa alle fine degli anni ’50. 168 pagine, foto B/N e colore, numerosi disegni e tabelle.


EUR 25.00Prezzo:

Il Museo Ferroviario di Trieste Campo Marzio

La storia del Museo…

[dettagli...]

Raccontata in questo libro, che ripercorre le varie tappe di vita, dal 1975, anno di fondazione della S.A.T., fino ai giorni nostri. Diviso in due parti, la prima descrive la storia ferroviaria della Regione, mentre la seconda espone il Museo ed il suo materiale rotabile. 164 pag, 214 foto in B/N e a colori, disegni e planimetrie.


EUR 25.00Prezzo:

LE FS NEL DECENNALE degli anni 1922/1932

Una miniera di 560 foto di buona qualità

[dettagli...]

Ed un esauriente testo su ben 70 pagine. Un volume celebrativo unico nel suo genere, oltre 360 pagine. Stampato su carta pregiata con copertina cartonata


Prezzo: EUR 28.50
EUR 14.00Prezzo:

Locomotive di Preda Bellica di Giovanni Cornolò

Sulla base del volume del Roselli del 1985…

[dettagli...]

L’opera è stat ampliata con nuovi dati tecnici e descrizioni nonché aspetti del servizio. Dalle loco a scartamento ordinario austriache a quelle ungheresi, tedesche e prussiane, passando per le nazionalità più varie. 240 pag, foto in B/N, disegni e tabelle.


EUR 35.00Prezzo:

C'era una Volta Sicilia leggendaria

Documenti filmati del passato ferroviario…

[dettagli...]

Di R. Cesa de Marchi. 72 pag, foto a colori tratte da pellicola. DVD-2 capitoli: 10+25 minuti. e 16,50 più spese di spedizione


EUR 16.50Prezzo:

Ferrovie Trifasi nel mondo 1895-2000

Ferrovie Trifasi nel mondo 1895-2000

EUR 62.00Prezzo:

Dal tram a cavalli al tram su gomma

Storia dei trasporti…

[dettagli...]

Nel padovano (1883-2003) 168 pagine, foto B/N e a colori.


EUR 35.00Prezzo:

740 Locomotive d'Italia

Dopo l’uscita del primo BooK Immagini…


[dettagli...]

in Grande Formato Un volume dedicato al Gruppo FS 740. In 114 pagine avrete modo di approfondire la storia delle locomotive più conosciute e rappresentative del parco a vapore FS che, con 470 esemplari costruiti, detengono il primato del gruppo più numeroso. Fotografie storiche di ampio formato, molti disegni di qualità firmati da Gianfranco Ferro, ed una ricca rassegna dei treni più spettacolari e significativi nonchè dei numerosi viaggi speciali. Una rassegna delle locomotive di oggi, monumentate e attive, dà un quadro della situazione aggiornata. Versione in Grande Formato 30x24 cm con copertina cartonata e plastificata. 114 pagine


Prezzo: EUR 20.00
EUR 18.00Prezzo:

CIWL di Robert Spark

Questo Volume sulla CIWL di…

[dettagli...]

Robert Spark propone una galleria di servizi curati dai grandi espressi internazionali. Ne scaturisce un originale viaggio nello spazio e nel tempo, dove agili testi riguardanti servizi e rotabili, introducono una ricca iconografia che documenta un contesto ferroviario e socio economico scomparso da molti anni. Un omaggio ai 130 anni della leggendaria Compagnie Internazionale des Wagons Lits et des grands Express Européens” Formato grande 30x24, cartonato con sovracopertina, carta pregiata.


EUR 29.00Prezzo:

Ricordi di Rotaie

Volume Terzo: linee soppresse…

[dettagli...]

Inutilizzate, riattivate. di Ennio Morando. Ricalcando lo stile dei primi due volumi, il libro vuole raccogliere sinteticamente le notizie di tutti quei collegamenti che nei due secoli passati hanno determinato la storia e lo sviluppo della Nazione, per non permettere la progressiva perdita di un patrimonio che il tempo tende inesorabilmente a cancellare dalla memoria anche di coloro che ne utilizzarono i servizi. Le informazioni raccolte sono innumerevoli: spaziano dai dati tecnici a cenni narrativi sulla storia, sull’aneddotica e sulle curiosità; la scheda di ogni linea si chiude con una descrizione dello stato attuale della struttura, utile per chi volesse effettuare un sopralluogo e cercare vestigia di un’epoca che fu. Ogni linea è corredata da una scheda descrittiva, uno schema grafico, secondo una simbologia ormai ben conosciuta e accettata dai lettori, e una mappa in scala; per alcune linee sono anche presenti foto e piani di stazione. Formato 21x29 cm. 380 pagine


EUR 42.00Prezzo:

La Maremmana

Storia della ferrovia Roma-Pisa…

[dettagli...]

Dalle origini ai giorni nostri


EUR 20.66Prezzo:

Gli album delle locomotive a vapore

La Duegi Editrice ripropone…

[dettagli...]

Gli Album dei disegni delle locomotive e automotrici pubblicati nel 1915 in due volumi, ed il suo aggiornamento nel 1922. L'idea di recuperare questi preziosi Album fu della cessata casa editrice "Storia dei Trasporti" che con coraggio, nel lontano 1978, ne curò la pubblicazione. Per dare continuità ad una memoria storica, la Duegi editrice ne ripropone i contenuti aggiornando soltanto la copertina e promuovendone la diffusione alla portata di tutti.


Prezzo: EUR 18.00
EUR 15.00Prezzo:

CINQUANTENARIO delle FS 1905-1955

Dopo lo strepitoso successo del libro…

[dettagli...]

"IL CINQUANTENARIO delle FS 1905-1955", andato presto esaurito, a grande richiesta viene proposto lo stesso volume in formato pocket. 182 pagine con oltre 400 immagini d


Prezzo: EUR 14.00
EUR 8.00Prezzo:
 

Carrello

GUIDA ALLO SHOP

Consigli per lo shop
Metodi di pagamento
Spedizioni
IL TUO CARRELLO
 
 

PRODOTTI PIU' VENDUTI

Viaggio nelle Ferrovie Italiane FS anni Ottanta e Novanta
EUR 44.00
Dettagli [...]
Italia in LITTORINA
EUR 38.00
Dettagli [...]
FS Carrozze Ex CIWL delle FS (terzo Volume)
EUR 35.00
Dettagli [...]
La ferrovia della Val Gardena
EUR 60.00
Dettagli [...]
Automotrici Elettriche
EUR 35.00
Dettagli [...]
Carrozze FS dalle Tipo 1921 alle 1959 Ristampa
EUR 49.00
Dettagli [...]
Rotabili Storici
EUR 28.00
Dettagli [...]
Tutto Treno Storia N. 22 - Novembre 2009
EUR 7.00
Dettagli [...]
Il Manuale del Modellismo Ferroviario di B. Sabatini e M. Tiedtke
EUR 35.00
Dettagli [...]
DVD Le Regine del Vapore
EUR 20.00
Dettagli [...]
740 Locomotive d'Italia
EUR 18.00
Dettagli [...]