Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 
 

RISULTATI DELLA RICERCA

Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38

Locomotive ad ACCUMULATORI di G. Cornolò e N. Molino

La trazione con accumulatori…

[dettagli...]

Su veicoli ferroviari e tranviari ha occupato ed occupa ancor più oggi solo una modesta “nicchia” nel settore più ampio della trazione elettrica in generale. Ciò nondimeno, essendo stato per quasi tutti i paesi il primo sistema a venire adottato per sperimentare una soluzione complementare, se non proprio alternativa, alla macchina a vapore, ha destato l’interesse dei due coautori, che hanno ritenuto fosse tempo di dedicare anche a questa forma “economica” o “minore” di trazione elettrica un poco di attenzione. Se la sua applicazione sulle ferrovie italiane è stata davvero modesta, comune del resto a quanto effettuato in altri paesi, se solo se ne eccettuano un paio, la sua applicazione su una parte delle tramvie extraurbane italiane non è stata del tutto marginale. Iniziata verso la fine degli anni ’20 del secolo scorso la sua applicazione nel trasporto pubblico viaggiatori, la sua parabola si è chiusa nell’arco di un trentennio, da momento che data dal 1958 la soppressione dell’ultima tramvia italiana che ancora si avvaleva di veicoli elettrici alimentati da batterie di accumulatori. Viceversa, nel trasporto merci, nelle manovre sui raccordi industriali o all’interno delle aziende, i veicoli ad accumulatori sono stati apprezzati assai prima, dal momento che se ne trovano tracce già nei primi anni del secolo appena trascorso, e alcuni di essi, forse celati in qualche raccordo poco accessibile al pubblico, sono probabilmente ancora in funzione. Il fatto che qualcuno di questi originali anche se non particolarmente attraenti veicoli, sia stato preservato e restaurato a cura di vari enti o dall’industria che li aveva in dotazione, dimostra che anch’essi, pur se di importanza marginale nello sviluppo del trasporto elettrificato su rotaia, hanno meritato quell’attenzione che solamente gli storici sanno dedicare alle cose apparentemente più insignificanti, ma che ad una pur piccola “nicchia”, nella storia, hanno diritto.


EUR 18.00Prezzo:

Primi Tram a Milano nascita e sviluppo della rete tramviaria (1841-1916)

208 pagine…

[dettagli...]

Foto in B/N. e 27,00 più spese di spediz.


EUR 27.00Prezzo:

La filovia dello Stelvio di A. Albè; e S. Viganò

148 pagine…

[dettagli...]

Foto B/N, numerosi disegni e planimetrie. e 20,00 più spese di spedizione


EUR 20.00Prezzo:

Transalpina 100 anni

Transalpina 100 anni

EUR 25.00Prezzo:

Milano Centrale allo Specchio

Milano Centrale allo Specchio

EUR 76.00Prezzo:

Il Sempione

Il Sempione

EUR 22.00Prezzo:

Muoversi in Toscana

Muoversi in Toscana

EUR 30.00Prezzo:

Un treno per Vallombrosa

Storia di una ferrovia a cremagliera

EUR 16.00Prezzo:

Dal tram a cavalli al tram su gomma

Storia dei trasporti…

[dettagli...]

Nel padovano (1883-2003) 168 pagine, foto B/N e a colori.


EUR 35.00Prezzo:

CARROZZE FS Il Treno azzurro

32 pagine…

[dettagli...]

Formato 30x24 cm. Copertina cartonata plastificata, carta pregiata


EUR 19.00Prezzo:

Il Trenino del Renon

Francesco Pozzato…

ultime copie

[dettagli...]

La storia di questa piccola ferrovia attraverso un accurata documentazione con foto dell'epoca, disegni, fino alla realtadei nostri giorni con una bellissima panoramica fotografica firmata Francesco Pozzato. quasi 160 pagine copertina telata con sovracopertina plastificata.


Prezzo: EUR 38.00
EUR 28.00Prezzo:

Le ferrovie di Stefano Maggi - Un tracciato della nostra unità

Poche cose come il treno…

[dettagli...]

Hanno cambiato la realtà e l'immaginario dell'Italia negli ultimi 150 anni. Durante il Risorgimento e subito dopo il 1860 l'arrivo della strada.ferrata e l'inaugurazione delle stazioni assursero a simbolo dell'unità nazionale: non solo si scambiavano merci e idee ma soprattutto le diverse genti della penisola potevano entrare in contatto tra di loro, dando così inizio alla formazione di un popolo nuovo. Una funzione che il treno ha continuato a svolgere a lungo, con le tradotte dei fanti della Prima guerra mondiale, con i "treni popolari" dell'epoca fascista, con i tanti "treni del sole" che nel dopoguerra rovesciarono, a centinaia di migliaia, le genti del sud nelle periferie industriali di Torino e di Milano. Le ferrovie simboleggiarono anche nuovi ambiti di conoscenza e di presa di coscienza: dal carducciano fischio della vaporiera annunciante il trionfo della scienza e della ragione laica, alla scoperta geografica del territorio, alla bonifica delle plaghe malariche. Il libro ricostruisce con finezza questa pagina così significativa della nostra identità, non trascurando l'importanza economica che gli investimenti ferroviari ebbero, con l'invevitabile intreccio tra politica e affari. 254 pagine


Prezzo: EUR 12.40
EUR 12.00Prezzo:

L'occupazione italiana di Slovenia e Croazia nel 1941-43 e le locomotive impiegate dal nostro esercito

di G. Cornolò Giovanni Cornolò…

[dettagli...]

E l'Ermanno Albertelli editore inframezzano le classiche opere enciclopediche cui siamo abituati con questo piccolo fascicolo di una cinquantina di pagine; il titolo ne racconta esattamente i contenuti, con la prima parte che ci fornisce il quadro storico-politico e la seconda dedicata alla presenza ferroviaria. Una ricerca minuziosa che estrapola gruppi e unità impegnate in operazioni belliche, a partire dai bottini di guerra della 1ª Guerra Mondiale (ex Südbahn e kkStb), che le truppe del Genio Ferrovieri ben già conoscevano essendo corrispondenti a molti gruppi giunti in dotazione alle FS tra il 1919 ed il 1923/1924. L'approfondimento continua poi sulle macchine in dotazione alle Ferrovie Jugoslave impiegate dal nostro esercito durante la Seconda Guerra Mondiale nel periodo dell'occupazione di Slovenia e Croazia, con relativo resoconto finale. Formato 17x24 cm, 20 foto in b&n, disegni e tabelle. 47 pagine


EUR 10.00Prezzo:

Stazioni - Architetture 1990 2010

Edificio legato al mondo della tecnica e…

[dettagli...]

Nello stesso tempo monumento urbano, la stazione ferroviaria è stata oggetto, negli ultimi vent'anni, di nuove e interessanti sperimentazioni architettoniche. In questo pregevole volume, Cristiana Mazzoni prende in esame le stazioni europee ridisegnate su progetti degli ultimi vent'anni. F.to 26,5x30,5 cm, 282 pag, 170 foto, decine di disegni. Rilegato con copertina in brossura


EUR 67.14Prezzo:

FS Trenitalia Locomotive Diesel

Offre un quadro sintetico ed…

[dettagli...]

Esauriente delle locomotive Diesel da treno e da manovra, che hanno avuto una lunga evoluzione caratterizzata da molti prototipi e dalla continua ricerca di soluzioni efficaci per l'esercizio. Dopo l'introduzione storica, nelle pagine scheda vengono forniti i principali dati tecnici e una fotografia di ogni gruppo. In chiusura l'elenco numerico che riporta, aggiornate al 2001, le indicazioni dei costruttori e degli anni di consegna delle singole unità, più l'eventuale alienazione dal parco. 148 pagine a colori


EUR 15.00Prezzo:

Gli album delle locomotive a vapore

La Duegi Editrice ripropone…

[dettagli...]

Gli Album dei disegni delle locomotive e automotrici pubblicati nel 1915 in due volumi, ed il suo aggiornamento nel 1922. L'idea di recuperare questi preziosi Album fu della cessata casa editrice "Storia dei Trasporti" che con coraggio, nel lontano 1978, ne curò la pubblicazione. Per dare continuità ad una memoria storica, la Duegi editrice ne ripropone i contenuti aggiornando soltanto la copertina e promuovendone la diffusione alla portata di tutti.


Prezzo: EUR 18.00
EUR 15.00Prezzo:

In treno attraverso la pianura di C. Pedrazzini.

In treno attraverso la pianura…

[dettagli...]

Di C. Pedrazzini. 286 pag., foto a colori e B/N. Euro 59,00 pi spese di spediz.


EUR 59.00Prezzo:

LE FS NEL DECENNALE degli anni 1922/1932

Una miniera di 560 foto di buona qualità

[dettagli...]

Ed un esauriente testo su ben 70 pagine. Un volume celebrativo unico nel suo genere, oltre 360 pagine. Stampato su carta pregiata con copertina cartonata


Prezzo: EUR 28.50
EUR 14.00Prezzo:

FS carri Merci 2008

196 pag., foto a colori…

[dettagli...]

tabelle e spiegazione di simboli e pittogrammi. e 23,00 più spese di spediz.


EUR 23.00Prezzo:

C'era una Volta Sicilia leggendaria

Documenti filmati del passato ferroviario…

[dettagli...]

Di R. Cesa de Marchi. 72 pag, foto a colori tratte da pellicola. DVD-2 capitoli: 10+25 minuti. e 16,50 più spese di spedizione


EUR 16.50Prezzo:
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38
 

Carrello

GUIDA ALLO SHOP

Consigli per lo shop
Metodi di pagamento
Spedizioni
IL TUO CARRELLO