Contatti Forum Facebook Twitter Linkedin Blog  
 

QUESTO MESE IN EDICOLA

tuttoTRENO n° 394 - maggio 2024
EUR 8.50
Dettagli [...]
Binari Senza Tempo - Toscana
EUR 13.00
Dettagli [...]
 
SHOP ON LINE
VISITA IL NOSTRO STORE
Abbonamenti riviste
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti
 
 






 

News

G 2000 33 AW, il camaleonte… in attesa delle prime carrozze per i Torino-Milano


Ecco la G 2000 33 di Arena Ways in manovra con l’Autoslaap di EETC a Livorno ma manca ancora un piccolo tocco che la renderà originale…. (24/07/2010; foto Frank Andiver / tuttoTreno)

Come la muta di un camaleonte, è durata poco più di un mese il cambio di livrea della G 2000 33 di Arena Ways, attualmente utilizzata per le manovre dei treni internazionali con auto al seguito di DB Autozug e EETC Autoslap che si attestano negli scali di Alessandria e di Livorno. Dalla tradizionale livrea rossa con cui la locomotiva ha circolato durante il periodo in cui era immatricolata in Railion Italia settimana dopo settimana ha preso forma la livrea sociale di Arena Ways con una simpatica variante: dapprima è stata applicata la pellicola arancio con le scritte Arena Ways in bianco, poi sono state aggiunte le pellicole gialle con la scritta “Arena Ways rail different” e la classificazione G 2000-33AW all’interno della della fascia frontale rossa per poi arrivare, a fine luglio, all’applicazione di una fascia rossa frontale più ampia con la classificazione posta nella parte superiore alla fascia stessa.

Una delle carrozze per i treni di Arena Ways in corso di realizzazione nelle officine Astra Wagonka in Romania. (Luglio 2010; foto Arena Ways / tuttoTreno)

Ma la particolarità che distingue questa livrea da quella delle E 483 è la presenza, non stilizzata, di un tecnico “pasciuto” in tuta da meccanico, di una chiave inglese e della scritta “assistenza” su entrambe le fiancate che contraddistingue la locomotiva come macchina da manovra e, eventualmente, da soccorso. Nel frattempo in Romania, nello stabilimento Astra Wagonka, sono in via di finitura le prime carrozze, di nuova costruzione, che Arena Ways utilizzerà entro l’anno tra Torino Lingotto e Milano Porta Garibaldi con i nuovi servizi sulla linea storica. A cura di Marco Bruzzo

In servizio durante la manovra del primo Autoslaap di EETC ecco la G 2000 33 nella livrea originale, l’unica nota che la identifica come rotabile di Arena Ways è il suffisso AW. (03/07/2010; foto Frank Andiver / tuttoTreno)
La G 2000 33 di Arena Ways il 15 luglio durante il trasferimento da Asti a Livorno: la pellicola arancione della nuova livrea è stata applicata sopra il “vecchio” rosso. (Viareggio; foto Stefano Patelli/ tuttoTreno)
La G 2000 33 di Arena Ways con la nuova livrea definitiva mentre manovra il treno dell’impresa EETC. (Livorno, 31/07/2010; foto Frank Andiver / tuttoTreno)


La G 2000 33 di Arena Ways con la nuova livrea sociale. (Migliarino Pisano, 06/08/2010; foto Frank Andiver / tuttoTreno)
Un particolare del frontale della G 2000 33 di Arena Ways con la nuova livrea definitiva. (Livorno, 31/07/2010; foto Frank Andiver / tuttoTreno)
Il particolare della fiancata della G 2000 con il tecnico “pasciuto”, la chiave inglese e la scritta “assistenza”. (Livorno, 31/07/2010; foto Frank Andiver / tuttoTreno)
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
La sede
Contatti

LE ULTIME DA...

tuttoTRENO
tuttoTRENO Modellismo
 

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi