Contatti Forum Facebook Twitter Linkedin Blog  
 

QUESTO MESE IN EDICOLA

Carri FS Italia 1905-1960 - Coperti E, F, G - 4° fascicolo
EUR 13.00
Dettagli [...]
tuttoTRENO n° 374 - luglio/agosto 2022
EUR 12.50
Dettagli [...]
 
SHOP ON LINE
VISITA IL NOSTRO STORE
Abbonamenti riviste
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti
 
 






 

News

Nuovi Frecciabianca

E’ stata presentata stamana la nuova offerta di Trenitalia per i servizi a lunga percorrenza dal 10 giugno prossimo, con il cambio orario.

FrecciaBianca

Le novità maggiori per i FrecciaBianca di Trenitalia: oltre ai due convogli bloccati con le E 414  e da alcune composizioni di carrozze trainate da locomotive classiche (E 444, E 402) la nuova livrea verrà estesa alle altre composizioni bloccate e ad alcune unità di E 402B e di semipilota Z1; in totale le coppie Frecciabianca saranno 37 di cui 3 nuove (Venezia–Lecce, Milano–Ancona e Genova–Roma). Quasi 42mila posti offerti per un servizio più capillare che rafforza la direttrice Adriatica con 2 nuove coppie (totale 20, oltre 11mila posti offerti): una coppia FrecciaBianca tra Milano e Ancona (totale 16) e una sulla direttrice Venezia–Lecce (nuovo servizio). Quest’ultimo prevede una partenza alle 6.27 da Venezia S. Lucia e arrivo a Lecce alle 15.33. Viceversa la partenza dalla porta del Salento è programmata alle 7.10 e l’arrivo in Laguna alle 16.09.  Previste più fermate per i convogli Frecciabianca sulla direttrice Adriatica: +12 a Pesaro (totale 16), +4 a Forlì (totale 6), Faenza (totale 6), Cesena (totale 6) e San Benedetto del Tronto (totale 4). Cresce l’offerta Frecciabianca anche sulla direttrice Tirrenica Nord: 1 coppia in più tra Genova e la Capitale (totale 12, oltre 6300 posti offerti). Il nuovo collegamento prevede la partenza alle 6.52 da Genova P. Principe e arrivo nella Capitale alle 11.50. Da qui invece la partenza è prevista nel pomeriggio alle 16.59 con arrivo a Genova P. Principe alle 22.08. Aumentano infine le fermate intermedie del network Frecciabianca nelle principali località di Liguria, Toscana e Lazio, oltre allo spostamento dalle 17.57 alle 18.29 dell’ultima corsa Frecciabianca da Roma a Genova. Con un collegamento ogni 30 minuti, soprattutto nelle ore di punta, vengono confermate le 21 coppie sull’asse orizzontale padano Torino–Milano–Venezia–Trieste/Udine.

FrecciaRossa e FrecciArgento

Sul fronte dei FrecciaRossa e FrecciArgento le tariffe verranno diversificate in Supereconomy, Economy e Base: queste ultime verranno abbassate del 5% sulle relazioni lungo la dorsale AV Torino–Salerno. Il totale delle coppie dal 10 giugno è di 66 (69 nei giorni di massima richiesta) di cui 39 (42) FrecciaRossa. Tutte le 14 coppie no stop (16mila posti offerti al giorno) tra Roma e Milano sono effettuate con il nuovo Frecciarossa 4 livelli. La crescente disponibilità del Frecciarossa nella nuova configurazione consentirà di introdurlo anche su 4 corse tra Roma e Milano, di cui 3 proseguono su Napoli, con fermata a Firenze e Bologna. Nuove 3 coppie di Frecciarossa standard tra Torino e Milano, due per/da Roma: Due Frecciarossa in più sulla rotta Roma-Milano-Torino che portano così a 21 le corse tra la città della Mole e la Capitale e a 23 quelle tra Milano e Torino. La nuova corsa parte alle 6.40 da Napoli e alle 8 da Roma, arriva a Milano alle 10.59 e prosegue alle 11.18 per Torino PS (a. 12.11) e Torino PN (a. 12.23). Da qui la partenza è invece programmata alle 17.40 (da Torino PS partenza alle 17.49) arrivando a Milano alle 18.47 e nella Capitale alle 21.59. Alle 72 corse giornaliere tra Roma e Milano, se ne aggiungono altre 6 che non toccano entrambe i poli del sistema AV, e precisamente un Milano – Torino e un Torino – Milano, un Firenze – Milano, un Bologna – Napoli, un Roma – Napoli e un Napoli – Firenze. Previsto inoltre un incremento di offerta nei giorni di maggior affollamento e nelle ore di picco massimo quando le corse Frecciarossa passano da 78 a 84 con 3500 posti in più.

Treni notte
Nell’ambito del CdS fra Stato e Trenitalia, su richiesta del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, sono previste 8 corse notturne tra Sud e Nord Italia. Un nuovo collegamento unisce la Sicilia (con partenza da Palermo alle 12.39 e da Siracusa alle 13.40) a Milano (a. 10.45) percorrendo la direttrice Tirrenica; la partenza dell’Intercity notte da Milano è invece prevista alle 20.05 con arrivo a Siracusa alle 15.40 e a Palermo alle 16.36. L’orario estivo 2012 prevede anche un collegamento diretto lungo la dorsale tra Reggio Calabria e Milano: il treno in direzione Nord parte alle 21.30 con arrivo alle 14.10, quello verso Sud è in programma alle 15.45 con arrivo alle 8.05. Istituite due coppie dirette tra Lecce e Milano con partenza da Sud alle 19.55 e alle 21.20 e arrivo nel Capoluogo lombardo rispettivamente alle 7.10 e alle 9.20. Confermate le corse notte Sicilia–Roma e Puglia–Bologna che permettono ai viaggiatori di completare il viaggio di giorno utilizzando le relazioni espletate dalle Frecce rispettivamente da Roma e Bologna, con benefici anche in termini di durata complessiva del viaggio.
Infine due nuovi collegamenti notte uniscono Salerno a Torino e a Bolzano con partenze dal Nord in serata (Torino p. 21.55, Bolzano p. 21.30) e arrivi rispettivamente alle 9.27 e alle 10.20 a Salerno, da dove le partenze sono programmate alle 20.20 per Torino (a. 8.20) e alle 19.00 per Bolzano (a. 8.05).  A cura di Marco Bruzzo e Luigi D’Ottavi


 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
La sede
Contatti

LE ULTIME DA...

tuttoTRENO
tuttoTRENO Modellismo
 

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi