Contatti Forum Facebook Twitter Linkedin Blog  
 

QUESTO MESE IN EDICOLA

tuttoTRENO n° 394 - maggio 2024
EUR 8.50
Dettagli [...]
Binari Senza Tempo - Toscana
EUR 13.00
Dettagli [...]
 
SHOP ON LINE
VISITA IL NOSTRO STORE
Abbonamenti riviste
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti
 
 






 

News

Minervini presenta con AD Giuseppe Arena i collegamenti treni notturni BA-TO

“L’attivazione del treno notte Bari-Torino da parte della compagnia Arenaways rappresenta la sconfitta del pregiudizio nei confronti della dorsale Adriatica, del Mezzogiorno e della Puglia che abbiamo stucchevolmente sentito ripeterei in questi anni da Trenitalia, ovvero che queste non sono linee attrattive per il mercato”. Così l’assessore regionale alle infrastrutture e mobilità della Regione Puglia ha aperto la presentazione alla stampa del Trenhotel Arenaways realizzata questa mattina a Bari con l’amministratore delegato della società Giuseppe Arena. Il primo treno partirà da Torino in direzione Bari l’11 luglio. “Negli ultimi anni – ha spiegato Minervini – abbiamo assistito a una contrazione dei treni a lunga percorrenza di Trenitalia che sono passati complessivamente da 548 nel dicembre del 2009 a 440 nell’attuale programmazione estiva. Se poi ci spostiamo sulla linea Adriatica e guardiamo ai treni notturni la situazione è drammatica. Siamo passati dai 30 treni del dicembre del 2009 agli attuali 10 treni con una contrazione del 67% delle corse. Trenitalia, che non ha mai suffragato le sue decisioni con dati di traffico pubblicamente fruibili, ci ha condannato a una progressiva riduzione dei servizi. La presenza di Arenaways oggi ci riempie di soddisfazione perché è la prima, concreta e oggettiva testimonianza dell’esistenza di un mercato potenziale di passeggeri che attende offerte adeguate e che in questi mesi ha guardato all’autobus o all’aereo per raggiungere aree del nord Italia”. Sull’Adriatica sarà attivo un collegamento Trenhotel da Torino verso Bari alle 21.45 ogni mercoledì, venerdì e domenica. Per spostarsi da Bari verso Torino, invece, si potrà viaggiare ogni lunedì, giovedì e sabato, partenza prevista alle 21.12. Il treno effettuerà le fermate di Foggia, Alessandria e Asti. Nel costo del biglietto sono compresi il kit notte, il servizio di cena e prima colazione al posto e connessione wi-fi gratuita . I convogli offrono a tutti la possibilità di viaggiare trasportando auto, moto o biciclette. “È un’offerta – sottolinea Minervini – moderna e adeguata che rompe un mercato monopolistico. Una società privata, che non si avvale di finanziamenti pubblici, lancia una scommessa cui guardiamo positivamente e che intendiamo accompagnare con favore”. I treni notturni di Trenitalia dalla Puglia partono da Lecce e Bari, Taranto resta collegata solo con un bus navetta. “Per questo motivo – conclude l’assessore – ho chiesto a Giuseppe Arena di spostare il capolinea del suo treno a Taranto. La società sta facendo le sue valutazioni, noi ci siamo resi disponibili a risolvere eventuali problemi tecnici e logistici”. Fonte Ufficio Stampa Regione Puglia

 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
La sede
Contatti

LE ULTIME DA...

tuttoTRENO
tuttoTRENO Modellismo
 

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi