Contatti Forum Facebook Twitter Linkedin Blog  
 

QUESTO MESE IN EDICOLA

tuttoTRENO n° 377 - novembre 2022
EUR 7.50
Dettagli [...]
tuttoTRENO& Storia n° 48 - novembre 2022
EUR 9.50
Dettagli [...]
 
SHOP ON LINE
VISITA IL NOSTRO STORE
Abbonamenti riviste
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti
 
 






 

News

Alstom: 2,5 milioni di km per i Lanzaderas 2 Renfe

I treni AV “Lanzaderas 2″ (S/114), costruiti da Alstom e utilizzati dall’impresa ferroviaria spagnola Renfe, hanno raggiunto i 2,5 milioni chilometri di percorrenza con ottimi risultati in termini di affidabilità, puntualità e servizio. Da quando sono stati introdotti in servizio commerciale, nel mese di giugno 2011, i treni hanno avuto ritardi pari a zero. I 13 treni, che collegano Madrid a Segovia in 27 minuti (68 km) e a Valladolid in 65 minuti (179 km), hanno già trasportato più di 2 milioni di viaggiatori. Basati sulla piattaforma Pendolino di Alstom, i “Lanzaderas 2″ non hanno assetto variabile e viaggiano a una velocità commerciale di 250 km / h sulle medie distanze e sono conformi alle specifiche europee di interoperabilità (STI). I treni sono stati progettati per soddisfare le prestazioni necessarie per combinare il funzionamento a piena velocità su linee ad alta velocità e servizi interurbani, comprese le frequenti brevi fermate nelle stazioni. Il “Lanzaderas 2″ (S/114) è una nuova versione sviluppata per soddisfare le esigenze della Renfe rispetto al “Lanzaderas 1″ (S/104). È dotato di un migliore comfort, video sistema di intrattenimento e porte aggiuntive. I miglioramenti tecnici includono unità di trazione di potenza e adeguati sistemi di frenatura, di controllo e di diagnosi. I carrelli mantengono tutte le caratteristiche sviluppate per Pendolino (escluso il pendolamento) al fine di ridurre l’usura dei binari e dei costi di manutenzione del treno. Il “naso”, una delle principali caratteristiche del treno, garantisce maggiore aerodinamicità e prestazioni acustiche, ma cela anche il sistema di protezione delle collisioni che permette di avere una capacità molto elevata di assorbimento di energia d’urto. I 13 treni ordinati da Renfe sono stati progettati e costruiti da Alstom Transport Spagna nell’impianto di Santa Perpètua a Barcellona mentre i sistemi di segnalamento e sicurezza sono stati sviluppati dalla sede di ingegneria e servizi di Madrid. Fonte Alstom

 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
La sede
Contatti

LE ULTIME DA...

tuttoTRENO
tuttoTRENO Modellismo
 

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi