Contatti Forum Facebook Twitter Linkedin Blog  
 

QUESTO MESE IN EDICOLA

tuttoTRENO n° 376 - ottobre 2022
EUR 12.50
Dettagli [...]
Transiberiana d'Italia - Isernia–Sulmona
EUR 13.00
Dettagli [...]
 
SHOP ON LINE
VISITA IL NOSTRO STORE
Abbonamenti riviste
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti
 
 






 

News

HZ: a Italferr progetto raddoppio Hrvatski Leskovac–Karlovac

Italferr mette a segno un nuovo importante successo nei Balcani, grazie all’aggiudicazione del progetto di circa 60 km del Corridoio Vb (Fiume–Zagabria–Budapest).
Il contratto è stato sottoscritto a Zagabria tra Italferr, la società d’ingegneria del Gruppo FS, mandataria del raggruppamento formato assieme a Technital ed IRD Engineering, e le Ferrovie croate (HŽ Infrastruktura).
Il contratto, del valore di € 5,5 mln, verrà finanziato all’85% dall’Unione Europea tramite i fondi di pre-adesione IPA e al 15% dal budget nazionale. L’incarico è stato assegnato al termine di una gara internazionale che ha visto la partecipazione di noti competitors, tra cui ARUP, SYSTRA, COWI e TYPSA.
Le prestazioni avranno una durata di tre anni e, nel dettaglio, prevedono la preparazione del progetto definitivo e del progetto esecutivo per il raddoppio della tratta compresa tra le stazioni di Hrvatski Leskovac e di Karlovac (circa 45 km).
I servizi includono anche lo studio di impatto ambientale, lo studio di trasporto e l’analisi costi-benefici degli interventi previsti. Il progetto si concluderà con la preparazione del capitolato dei lavori e la richiesta di finanziamento presso la Commissione Europea.
Nelle prossimi giorni è previsto l’avvio immediato del progetto, che prevede nelle sue prime battute l’inizio della campagna dei sondaggi e dei rilievi lungo il futuro tracciato. Con l’assegnazione dell’importante incarico, Italferr rafforza il suo ruolo di leader nei Balcani occidentali , dove ha già in corso diversi progetti realizzati per conto dell’Unione Europea, della BERS e della BEI, e dove sono attese nei prossimi mesi nuove gare d’appalto per l’ingegneria ferroviaria.
Il ruolo preminente di Italferr, nell’ambito dell’ingegneria ferroviaria e nello sviluppo dei progetti strategici del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, ha consentito alla Società di raggiungere nel proprio settore una posizione di primo piano sul mercato internazionale in cui opera da più di venti anni (Europa, Asia Centrale, America Latina, Medio Oriente e Africa) con progetti conclusi in 26 Paesi e in corso di realizzazione in Algeria, Egitto, Serbia, Macedonia e nei Paesi della Lega Araba. Fonte FS Italiane

 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
La sede
Contatti

LE ULTIME DA...

tuttoTRENO
tuttoTRENO Modellismo
 

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi