Contatti Forum Facebook Twitter Linkedin Blog  
 

QUESTO MESE IN EDICOLA

tuttoTRENO n° 391 - febbraio 2024
EUR 8.50
Dettagli [...]
FS Carrozze - 6° fascicolo - Dalle UIC-Y alle Notte 2023
EUR 13.90
Dettagli [...]
 
SHOP ON LINE
VISITA IL NOSTRO STORE
Abbonamenti riviste
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti
 
 






 

News

Ferrovie in Alto Adige: nuove fermate

La E 464 080 con un servizio Regionale lungo la Val Pusteria. (Valdaora, 08/09/2009; Alberto Tomè / tuttoTreno)

La E 464 080 con un servizio Regionale lungo la Val Pusteria. (Valdaora, 08/09/2009; Alberto Tomè / tuttoTreno)


Bolzano-Casanova, Brunico Nord, Versciaco: saranno questi i nomi delle tre nuove stazioni ferroviarie oggetto di un accordo sottoscritto tra Provincia di Bolzano e RFI che oggi (18 febbraio) ha ricevuto il via libera da parte della Giunta provinciale. L’intesa prevede anche interventi per il miglioramento dell’attraversamento dei binari a Ponte Adige. “L’accordo – ha spiegato il presidente Luis Durnwalder – prevede che Provincia di Bolzano e RFI, con il sostegno dell’Unione Europea, realizzino tre nuove stazioni ferroviarie: la prima, lungo la linea Merano-Bolzano, servirà il quartiere bolzanino di Casanova, la seconda sorgerà nei pressi dell’Ospedale di Brunico nella parte nord della città, mentre la terza verrà realizzata a Versciaco e fungerà da collegamento diretto con le piste da sci di Monte Elmo”. Per quanto riguarda Casanova, il progetto consiste di una fermata con marciapiede “alto”, di una pensilina coperta e di un ponte lungo circa 150 metri per un investimento di 2,08 milioni di euro. Progetto simile anche per la stazione Brunico Nord, nei pressi dell’ospedale: costo previsto 1,7 milioni. Serviranno 2,7 milioni di euro, invece, per realizzare la nuova stazione di Versciaco, che ricalcherà il modello già esistente a Perca per il collegamento treno-piste da sci. L’intesa Provincia-RFI, inoltre, prevede la messa a disposizione di altri 900mila euro per il miglioramento dell’attraversamento dei binari all’altezza della stazione di Ponte Adige, alla periferia di Bolzano. “Si tratta di un intervento tecnico – ha spiegato Durnwalder – per ridurre i tempi di attesa di chi transita lungo quel tratto di strada e trova il semaforo rosso”. In totale, il piano oggetto dell’accordo prevede lavori per una cifra di poco inferiore agli 8 milioni di euro. Fonte Provincia Bolzano

 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
La sede
Contatti

LE ULTIME DA...

tuttoTRENO
tuttoTRENO Modellismo
 

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi