Carrello Contatti Forum Facebook Twitter  
 
 
 
SHOP
VISITA IL NUOVO STORE
Abbonamenti riviste
Abbonamenti riviste digitali
Libri
DVD
Kit e accessori
Calendari
Arretrati
Monografie modelli auto
Monografie a tema
Monografie TTM Extra
Modelli promozionali
Download PDF
Download PDF gratuiti
Ricerca prodotti

COMMUNITY DUEGI

Entra nel Forum
Sondaggio
Fotogallery
Link
Appuntamenti
Negozi
 

LE ULTIME DA...

Tutto Treno
Tutto Treno Modellismo
Modelli Auto
 
A PROPOSITO DI DUEGI...
Duegi Story
Conosci la Redazione
Programma Editoriale
La sede
Contatti
Comunicati stampa
 
 
 
 
 

News

MobilityTech a Napoli: visite tecniche al TramWave

Si è svolto a Napoli, l’11 e il 12 giugno, nello splendido scenario rappresentato da Castel dell’Ovo, situato all’interno del famoso Borgo Marinari di Santa Lucia, proprio di fronte al lungomare di Napoli recentemente liberato dalle auto, il  “MobilityTech” Forum Internazionale sull’innovazione tecnologica per lo sviluppo della mobilità e del trasporto pubblico.
All’evento hanno partecipato importanti rappresentanti dell’industria, dei ministeri, degli amministratori pubblici ed i manager delle aziende di trasporto. Alla importante manifestazione, che avrà seguito in una seconda sessione prevista a Milano, al Palazzo Giureconsulti , nei prossimi  22 e 23 ottobre, erano presenti anche ricercatori e studiosi del settore del trasporto e della mobilità.
Durante le due giornate, caratterizzate da una agenda fitta di appuntamenti e di sessioni dedicate, sono stati discussi importanti temi relativi alla sostenibilità nei trasporti, all’organizzazione della città digitale e come costruirla, ai più moderni sistemi per la gestione della sosta a servizio del sistema della mobilità urbana, ai sistemi di ferrovie regionali e di reti metropolitane, ai sistemi urbani di trasporto di superficie su ferro e gomma.
Con l’occasione è stata data l’opportunità ai partecipanti al convegno di poter effettuare alcune visite tecniche alle più recenti realizzazioni nell’ambito del trasporto pubblico a  Napoli .
Il pomeriggio del 11 giugno è stata effettuata la visita al sistema TramWave dell’AnsaldoBreda con la collaborazione del ANM – Azienda Napoletana Mobilità Spa – e del CIFI – Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani . I partecipanti, giunti dal Castel dell’Ovo a Piazza Municipio a bordo di un prototipo di autobus elettrico, sono stati trasferiti con il tram Sirio ANM 1111 fino all’Emiciclo di Poggioreale dove hanno potuto avere modo di testare il tram ANM 1121 lungo la tratta di 600 metri di Via Stadera attrezzata con l’innovativo sistema di captazione della corrente realizzato  dall’AnsaldoBreda e denominato TramWave.
Il pomeriggio del 12 giugno sono state previste per i partecipanti al convegno ben due opportunità sebbene con lo stesso orario di inizio:
la prima è stata la visita tecnica al cantiere della stazione “Toledo”, di prossima apertura al pubblico, della linea 1 della metropolitana con la collaborazione della MN – Metropolitana di Napoli Spa  e del CIFI.
la seconda è stato il viaggio speciale, in collaborazione con l’ANM ed il CIFI, a bordo del tram storico 1029 recentemente splendidamente restaurato nella classica livrea bi-verde degli anni ’60.
Dopo la prima presentazione ufficiale del tram, avvenuta il 10 gennaio scorso a cura della ANM, e  la breve escursione dal Deposito di San Giovanni fino all’Emiciclo di  Poggioreale avvenuta il 23 maggio per un noleggio da parte di una comitiva di turisti americani, per il tram storico 1029 il “MobilityTech” è stata la terza occasione per percorrere i binari cittadini sul percorso:Via Cristoforo Colombo – Emiciclo Poggioreale – deposito di San Giovanni (Sperone).
L’ultima visita tecnica, proposta ai partecipanti al “MobilityTech”,  è stata effettuata la mattina del 13 giugno, con la collaborazione della Ferrovia Circumvesuviana Srl e del CIFI,  ed ha riguardato la visita all’Officina sociale di Ponticelli. I partecipanti sono stati trasferiti dalla stazione di Napoli Porta Nolana all’officina di Ponticelli con un ETR. Durante la visita è stato possibile ammirare il convoglio storico della Circumvesuviana composto dalla elettromotrici Bd222 – Bd221 e dalla carrozza B448 attualmente in fase di manutenzione nelle officine sociali. A cura di Antonio Bertagnin

 

Carrello

QUESTO MESE IN EDICOLA

tutto TRENO N. 319 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
tutto TRENO Modellismo N. 70 - Giugno 2017
EUR 7.50
Dettagli [...]
TTM Extra n°7
EUR 12.00
Dettagli [...]
tutto TRENO & Storia n° 37
EUR 9.50
Dettagli [...]
 
Duegi Editrice - Abbonati alla rivista digitale